Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca lucive)

Regole del forum
Parodia di famose Poesie dei Grandi della nostra letteratura.
Gli Autori dovranno rispettare per quanto possibile la struttura dell'originale ( strofe, metrica rime assonanze etc etc.)

Rispondi

:
Per prevenire invii automatici, ti chiediamo di inserire il testo visualizzato.

BBCode non attivo
Emoticon non attive
Revisione opera
   

Espandi visuale Revisione opera: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca lucive)

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da malatesta » 11 febbraio 2016, 20:14

Mr_Imagoo ha scritto:Ironica al punto giusto e ben fatta. Un ever green :) ;)


Ever green a chi, alla canzone o a me??

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da Mr_Imagoo » 9 febbraio 2016, 22:21

Ironica al punto giusto e ben fatta. Un ever green :) ;)

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da malatesta » 9 febbraio 2016, 21:40

Aleteia ha scritto:ottima performance anche questa !!!! la parodia acchiappa... qui ho faticato un pò con la lettura del napoletano(?)


Grazie, hai ragione sul napoletano, credo di essere rimasto solo io qui di quelle parti, anche se napoletano non sono, peccato, vi erano penne di gran classe, avresti avuto meno difficoltà con loro.

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da malatesta » 9 febbraio 2016, 21:36

Sarino ha scritto:questa sezione ultimamente è alquanto frequentata e direi con ottimi risultati
quindi letta questa bellissima e vernacolare opera la ritengo solo una "cantata" -in linea con l'aria malinconica dell'originale- e una dedica al grande Caruso e non voglio minimamente pensare a sofferenze o paturnie varie e men che meno addii ;) ;) ;) ;) ;)


Infatti, nessun sofferenza, se questa sezione è frequentata forse perché voglia di sorridere ce n'è ancora.

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da malatesta » 9 febbraio 2016, 21:35

galatea belga ha scritto:Bella !

... ma parchè tutti si sentono malati e vedono il sito moribondo...io lo vedo ...bene :D , cambiamo gli attori ma la scena è partecipata...

GALATEA OCCHI NTUPPATI


Nessuno è malato e niente sta per morire, la dedica è all'altro sito, dove le nostre penne sono morte e sotterrate.

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da malatesta » 9 febbraio 2016, 21:33

vaibhava das ha scritto:Il sito Descrivendo, qual pavone,
di penne colorate si orna vario;
scorrono i mesi, in tutto un calendario,
gli autori pure, in stile ed in ragione.


Giusto, direi.

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da malatesta » 9 febbraio 2016, 21:33

LidiaG ha scritto:La parodia è ben riuscita ma il messaggio un po' m'inquieta...spero non sia un saluto al sito che tutti ci ospita. :)


Nessun saluto, se rileggi vedi che il sito di cui dico era quello di prima ..........

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da malatesta » 9 febbraio 2016, 21:31

Elena Franchitti ha scritto:Bella performance!
Grazie
Elena


Grazie, un divertissement direi.

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da Aleteia » 8 febbraio 2016, 0:57

ottima performance anche questa !!!! la parodia acchiappa... qui ho faticato un pò con la lettura del napoletano(?)

Re: Sito ca lucive, e luce ancora-(meglio di Fenesta ca luci

Messaggio da Sarino » 7 febbraio 2016, 16:24

questa sezione ultimamente è alquanto frequentata e direi con ottimi risultati
quindi letta questa bellissima e vernacolare opera la ritengo solo una "cantata" -in linea con l'aria malinconica dell'originale- e una dedica al grande Caruso e non voglio minimamente pensare a sofferenze o paturnie varie e men che meno addii ;) ;) ;) ;) ;)

Top

cron