Medea

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)

Rispondi

:
Per prevenire invii automatici, ti chiediamo di inserire il testo visualizzato.

BBCode non attivo
Emoticon non attive
Revisione opera
   

Espandi visuale Revisione opera: Medea

Re: Medea

Messaggio da f.almerighi » 24 novembre 2017, 19:21

splendido riproporre una nota figura mitologica femminile greca

Medea

Messaggio da _Marina_Pacifici » 17 novembre 2017, 14:32

Erano bastioni inaccessibili
di una fortezza avvolta nella nebbia,
i tuoi occhi frenetici
dal gelo artico.

Una fiamma di furore
infera vi divampava
e ne tramutava in brace
persino il colore.

Sono miti fiordalisi
in un campo all'imbrunire
i tuoi occhi ora
che mi sussurrano di un dolore antico
mentre si compie del Golgota l'ultima salita.

E dalla balaustra senza speranza del tuo sguardo,
madre,
rivedo desolata la bambina prigioniera di allora,
Medea che non sapeva amare
ed il filo spinato di una vita.

Top

cron