albero senza vento

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)

Rispondi

:
Per prevenire invii automatici, ti chiediamo di inserire il testo visualizzato.

BBCode non attivo
Emoticon non attive
Revisione opera
   

Espandi visuale Revisione opera: albero senza vento

Re: albero senza vento

Messaggio da f.almerighi » 31 gennaio 2018, 15:05

silenzio "intenso e astuto" mi ha molto colpito

Re: albero senza vento

Messaggio da galatea belga » 21 gennaio 2018, 4:17

La prima strofa mi incanta....dopo mi perdo. Un caro saluto

Re: albero senza vento

Messaggio da lastellachebrilla » 16 gennaio 2018, 10:40

come sempre scrivi belle cose....
questa ha uno stile più chiaro e diretto
di molte altre tue, mantenendo comunque
un lirismo invidiabile

grazie per la condivisione e buona giornata

albero senza vento

Messaggio da Sarino » 13 gennaio 2018, 15:25

Portami dove il tempo
è stato qualcosa che non so dire,
dove le parole si nascondono
per non essere perdute
oltre la campagna attesa e distesa ai grani.

Lasciami di sera per cogliere lune,
di traverso o a cuore aperto,
dentro il cielo che esiste affrancato
e ripetuto ad ogni partitura.

Dammi quel silenzio intenso e astuto,
verso notte quando l’acqua arriva per mare,
a dimenticare vele e luoghi andati
e graffi sempre più ostinati.

E accetta questa mia trama esposta
per essere prova e campo
tanto da mischiare ogni colore imperfetto
come tela e incanto.

Così da non trovarmi voce affranta
o albero senza vento.


Top