avevo sette anni

Sintesi poetiche di grande spessore con max sette versi. L'Amministrazione si riserva di spostare le opere che ritiene più idonee alla sez. Poesia.
Avatar utente
ZERO
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:48
Ha ringraziato: 259 volte
E’ stato ringraziato: 163 volte

avevo sette anni

da ZERO » 3 gennaio 2015, 11:39

Soave sembra
lo scampanio
che allor
era pietoso eco
dello stridio sulle rotaie
in fuga dalla guerra


1943… avevo sette anni
Nelle nostre vite c'è un solo colore che dona senso all'arte e alla vita stessa: il colore dell'onestà mentale.

Avatar utente
Anna Naro
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 20:00
Ha ringraziato: 62 volte
E’ stato ringraziato: 225 volte

Re: avevo sette anni

da Anna Naro » 3 gennaio 2015, 11:48

Un flash dal passato , sempre presente nel cuore e nella mente di chi ha sofferto tanto, anche se ancora bambino!
Grazie, ciao
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
(Kahlil Gibran)

Avatar utente
M.Sant
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 15:59
Ha ringraziato: 154 volte
E’ stato ringraziato: 68 volte

Re: avevo sette anni

da M.Sant » 3 gennaio 2015, 12:31

molti bambini di sette anni oggi, potrebbero avere nel cuore queste gocce di poesia, tra qualche anno, purtroppo.
Ciao.
Non so che fare, da un lato vorrei dimenticarla, contemporaneamente ho la certezza che sia l’unica persona, l’unica dell’intero universo, in grado di rendermi felice.


500 giorni insieme

Avatar utente
ZERO
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:48
Ha ringraziato: 259 volte
E’ stato ringraziato: 163 volte

Re: avevo sette anni

da ZERO » 3 gennaio 2015, 12:50

Grazie e voi!
Nelle nostre vite c'è un solo colore che dona senso all'arte e alla vita stessa: il colore dell'onestà mentale.

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1888
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 24 volte
E’ stato ringraziato: 622 volte

Re: avevo sette anni

da vaibhava das » 3 gennaio 2015, 16:51

Penso che, risentendo le parole dette dai coevi in quell'anno, e confrontandole con quello che le ufficialità di oggi impongono di pensare, su quell'anno, la differenza discrepi. Credo che le persone di allora avessero già sfebbrato sul nazionalismo, rispetto a quelle, fibrillanti, di venticinque o ventotto anni ancora prima. E' risaputo, ad esempio, della fucilazione per i disertori nella quindici diciotto, e del disonore soltanto, per i disertori, nel 1943.

Avatar utente
Aleteia
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:58
Ha ringraziato: 67 volte
E’ stato ringraziato: 46 volte

Re: avevo sette anni

da Aleteia » 3 gennaio 2015, 16:56

la relatività temporale che tu hai saputo cogliere nel suo evolvorsi...
significanze mnemonica nel loro diversificarsi
La libertà dell’essere passa attraverso il rogo dell’apparire
Margot Croce


Torna a Illuminazioni poetiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron