frame nr 7

Avatar utente
Aleteia
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:58
Ha ringraziato: 67 volte
E’ stato ringraziato: 46 volte

frame nr 7

da Aleteia » 9 febbraio 2016, 2:47

https://www.youtube.com/watch?v=HCi27e8XDyI


non funziona più il multimediale?




frame nr 7

ho sempre pensato che morirò pazza
vinta dall’onda persecutoria dell’irrequietezza,
dallo sfaldamento dell’anima,
stretta tra dita ruvide e indelicate,
sciupata come una rosa bianca di solitudine.

è come se la vita mi corteggiasse
lucente e lusinghiera
e poi mi abbandonasse beffarda
con un ghigno da truffaldina mercenaria.

a volte la pazzia è una carezza
un letto d’acqua su cui addormentare
corpo e mente
un non voler destarsi,
fluttuare in apparenza placida
tra sogni a intermittenza
e vigili risvegli dolorosi.

se anche dovessi morire così,
accompagnata da una salubre pazzia
che restino i versi
a dire…ciò che di non detto fu

(dalla raccolta : Frames, cornici che la vita lascia vuote)
Ultima modifica di Aleteia il 10 febbraio 2016, 14:44, modificato 1 volta in totale.
La libertà dell’essere passa attraverso il rogo dell’apparire
Margot Croce

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 795
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: frame nr 7

da stefanocona » 9 febbraio 2016, 10:45

funziona funziona , ma bisogna saperlo maneggiare.
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Re: frame nr 7

da LidiaG » 9 febbraio 2016, 15:35

Mi piace il testo della poesia e mi sto abituando anche al tuo modo di recitare i tuoi stessi versi, senza dare risalto a certi passaggi, ma quasi sottotono. C'è qualche disallineamento dei tempi fra voce e grafica che a tratti distrae.
L'illusione foscoliana della poesia che eterna fa da sfondo e sottolinea il nuovo che è nell'angolo di visuale e nel come dell'atto creativo.
"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"

Avatar utente
Aleteia
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:58
Ha ringraziato: 67 volte
E’ stato ringraziato: 46 volte

Re: frame nr 7

da Aleteia » 9 febbraio 2016, 20:37

stefanocona ha scritto:funziona funziona , ma bisogna saperlo maneggiare.


ci vuole un maneggione allora... :lol: :mrgreen:
La libertà dell’essere passa attraverso il rogo dell’apparire
Margot Croce

Avatar utente
Aleteia
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:58
Ha ringraziato: 67 volte
E’ stato ringraziato: 46 volte

Re: frame nr 7

da Aleteia » 9 febbraio 2016, 20:49

LidiaG ha scritto:Mi piace il testo della poesia e mi sto abituando anche al tuo modo di recitare i tuoi stessi versi, senza dare risalto a certi passaggi, ma quasi sottotono. C'è qualche disallineamento dei tempi fra voce e grafica che a tratti distrae.
L'illusione foscoliana della poesia che eterna fa da sfondo e sottolinea il nuovo che è nell'angolo di visuale e nel come dell'atto creativo.


il sottotono, cara Lidia, è una diretta derivazione del timbro di voce basso che non tiene gli acuti e quindi bisogna fare di necessità virtù :D
considera che è tutto selfmade...ma questo vestito alla poesia mi piace molto e mi sforzerò di migliorare... altra cosa è Germano Mandrillo...irraggiungibile :) :)
La libertà dell’essere passa attraverso il rogo dell’apparire
Margot Croce

Avatar utente
malatesta
 
Messaggi: 1182
Iscritto il: 6 marzo 2015, 22:00
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 246 volte

Re: frame nr 7

da malatesta » 9 febbraio 2016, 21:47

Mi è piaciuto ascoltarla, suppongo sia la tua voce, bella, se metti il testo la rileggerei più volte.
"L’amore è abbondante, e ogni relazione è unica"
Andie Nordgren

Avatar utente
Aleteia
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:58
Ha ringraziato: 67 volte
E’ stato ringraziato: 46 volte

Re: frame nr 7

da Aleteia » 10 febbraio 2016, 14:42

X Malatesta ----
oui...se mua :P esaudisco volentieri la tua richiesta, un lettore garbato, attento e pertinente come te, lo merita
La libertà dell’essere passa attraverso il rogo dell’apparire
Margot Croce

no avatar
marylia
 
Messaggi: 869
Iscritto il: 19 dicembre 2014, 0:13
Ha ringraziato: 457 volte
E’ stato ringraziato: 226 volte

Re: frame nr 7

da marylia » 12 febbraio 2016, 14:55

Secondo me
quando non è lettura fredda,tecnica...
ma partecipata,intima,emozionale,introspettiva
i toni non possono essere che bassi (ma anche molto chiari,in questo caso)
quasi da soliloquio dell'anima.

Ascoltata più volte
piaciuta la poesia , la lettura
la scelta di una sola immagine
e il sottofondo musicale che non s'impone
-
per chi fosse interessato,qui ho postato i miei lavori di audiovideopoesie e prose _ viewtopic.php?f=26&t=2114[/size]

Avatar utente
Aleteia
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:58
Ha ringraziato: 67 volte
E’ stato ringraziato: 46 volte

Re: frame nr 7

da Aleteia » 12 febbraio 2016, 17:46

Detto da te, Marylia, esperta e fine dicitrice, è un grande complimento :oops: 8-)
Ultima modifica di Aleteia il 13 febbraio 2016, 14:29, modificato 1 volta in totale.
La libertà dell’essere passa attraverso il rogo dell’apparire
Margot Croce

no avatar
Mr_Imagoo
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 5 ottobre 2015, 20:24
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 43 volte

Re: frame nr 7

da Mr_Imagoo » 13 febbraio 2016, 10:05

Credo che Marilia abbia saputo ben cogliere i pregi della tua recitazione che sono assolutamente in linea con l'intensità ed il pathos del testo. Bella prova, peccato solo per l'asincronismo tra la lettura e le scritte che compaiono nel video.

brava

Prossimo

Torna a Opere multimediali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron