Ritorni-videopoesia

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Ritorni-videopoesia

da LidiaG » 3 aprile 2016, 10:30

"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Re: Ritorni-videopoesia

da LidiaG » 3 aprile 2016, 14:30

Operazione di caricamento riuscita.
Ho avuto qualche difficoltà con l'account di you tube per il cui solo tramite pare sia possibile pubblicare in descrivendo.

diciamo che il titolo vale anche per il sito :-), a segnare l'inizio del "ritorno" alla lettura e spero anche alla scrittura.

ciao a tutti
"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1759
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 21 volte
E’ stato ringraziato: 586 volte

Re: Ritorni-videopoesia

da vaibhava das » 3 aprile 2016, 19:39

[b]Eccellenti i contenuti, intonatissimi con il gusto estetico e la delicatezza degli assortimenti tra musica e brano letterario. Che ciò possa contribuire ad invogliare chi partecipa a trovare ancora spunti ed idee che sintonizzino, e con quella buona volontà che muove gli spiriti diligenti, la quale è un segno di apprezzamento al servizio che offrono, agli autori validi, le muse.[/b]

Avatar utente
Sarino
 
Messaggi: 753
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:59
Ha ringraziato: 55 volte
E’ stato ringraziato: 238 volte

Re: Ritorni-videopoesia

da Sarino » 3 aprile 2016, 21:41

ribadisco quanto detto in altro contesto:
da uno che di metafore ne sa qualcosa :D , applausi commossi per tanta nostalgica passione. Chapeau!!!
Ciao carissima
Quando non sai cos'è, allora è jazz! - (La leggenda del pianista sull'oceano)

no avatar
marylia
 
Messaggi: 868
Iscritto il: 19 dicembre 2014, 0:13
Ha ringraziato: 457 volte
E’ stato ringraziato: 226 volte

Re: Ritorni-videopoesia

da marylia » 3 aprile 2016, 22:30

Commozione e Ammirazione per un lavoro,a mio parere,bellissimo

...e contentezza per il tuo ritorno su queste pagine :P
-
per chi fosse interessato,qui ho postato i miei lavori di audiovideopoesie e prose _ viewtopic.php?f=26&t=2114[/size]

Avatar utente
malatesta
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: 6 marzo 2015, 22:00
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 247 volte

Re: Ritorni-videopoesia

da malatesta » 4 aprile 2016, 20:22

Piacevolissimo rileggerti, in fondo queste relazioni virtuali vanno oltre gli schermi freddi, non è un semplice perdersi di vista quando non ci si legge più, se le parole lasciate non sono solo a significare sé stesse per sé stessi, allora è un bene lasciarle ed un dono leggerle, per me che pure apprezzo i video di parole e musica, la lettura del testo resta il miglior modo per recepire l'emozione della parola, forse perché la musica e le immagini le metto io che leggo, e naufragarci dentro mi è più dolce ancora.
"L’amore è abbondante, e ogni relazione è unica"
Andie Nordgren

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Re: Ritorni-videopoesia

da LidiaG » 5 aprile 2016, 10:42

Vi ringrazio tutti per aver ascoltato letto e lasciato l'impronta del vostro passaggio.
Ho deciso di rientrare con questo videotesto a cui avevo messo mano diversi mesi fa lasciandolo in sospeso, come mi accade spesso di fare con diverse cose. L'avevo anche dimenticato, a dire il vero. L'ho ritrovato dopo la sistemazione del mio computer che era andato un po' nel pallone, e ho pensato di portarlo a termine. Poi mi è sembrato che ci stava bene a proporlo in questo spazio a segnare il momento della ripresa di partecipazione nel sito.
Il punto di forza di questo lavoro di commistione di parole musica e immagini è, io penso, nella musica che a suo tempo avevo scelto. E' lei , la musica stupenda di Dalla, a creare suggestioni, sicché ognuno potrebbe inseguire immagini e parole -pensieri propri ascoltando le note e prescindendo dal testo e dalle foto, rincorrendo il proprio perduto, che sia un luogo o che sia un tempo.
Sono grata a tutti per gli apprezzamenti e ancor più grata a chi lascia in questo spazio virtuale un po' di sé come io lascio un po' di me.
Ben ritrovati
"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"


Torna a Opere multimediali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron