Canto Misericordioso

Avatar utente
costanza pocechini
 
Messaggi: 1202
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 19:22
Ha ringraziato: 1378 volte
E’ stato ringraziato: 581 volte

Canto Misericordioso

da costanza pocechini » 13 luglio 2016, 7:17





Canto Misericordioso

S’imbosca
il vezzo d’uno sfiato
che trapassa nel bosco,
scivolando da ramo in ramo,

com’era bello lo spunto dell’alba
che, nel dormiveglia,
s’attardava
e rincuorava l’ansia del giorno,

ero un segreto sotto i germogli del tempo,
ora ti chiedo:
amore,
quanti figli hanno i tuoi figli…


il sentir,
andato senza premesse
lasciammo al cuore destinarne il ritorno
il cilicio aggiogò la mia carne,

così, il momento diventa presagio
quando appari visione,
anche pensarti è stanchezza
e, se morissi prima di nascere…

La passione l’hai vissuta… non con me

° ° ° °
(N.d.A.: dopo un "danno collaterale" del 23 dicembre u.s.,
ho voluto saggiare le precarietà persistenti... E ringrazio
un "grande" animo (nick mcb) che ha voluto video-crearne
il risultato... che, dedico a questo Sito e al Mecenate,
Stefano Cona, che l'ha fondato.
Di tutto possiamo farne ricordo, di qualcosa rammarico, ma,
a me, è difficile considerare il niente/nulla... Come è stato
detto, con invidia (?), beati i poveri di spirito
, pare che per
essi ci sarà il regno del Cielo)
Immagine
...non sono un Poeta, interpreto ciò che avverto narrandomelo, narrandolo

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1577
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 20 volte
E’ stato ringraziato: 528 volte

Re: Canto Misericordioso

da vaibhava das » 13 luglio 2016, 8:36

Il video mi rammenta il coro delle suore benedettine nel convento di Orte. Il testo parmi associarsi, in qualità di annunzio, al brano sottostante, intendendone i principi esposti.


Torna a Opere multimediali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite