I misteri dolorosi.

Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici corelati al Dolce Stil Novo
Regole del forum
Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici correlati al Dolce Stil Novo
Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1670
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 20 volte
E’ stato ringraziato: 556 volte

I misteri dolorosi.

da vaibhava das » 14 aprile 2017, 8:20

Seguan, silenti, quali i buoni e i miti,
i pii fedeli del bel Sir celeste
oggi ei hanno pianto, roridi, intristiti; 3

le pecorelle, pascolano, anche, meste,
e, i pastorelli, seguono il Maestro;
le terre beate, più non sono, queste. 6

Io vidi a Iddio, Gesù nel lato destro,
gli empi gridare, senza senno e via;
scorsi le spine, poste da capestro. 9

Le 'donne, quiete, in lagrima alma e pia,
da vesti antiche, di pietà, celate,
seguivano, sommesse, quel che sia; 12

un raggio passò, di bontà, le grate
dei bassi inferni, e da Gesù li punse;
parve letizia, da le eterne date. 15

La gioia dei Ritorno lor congiunse,
e ascesero, sul raggio, in soave scia;
si rammentò, ciascun, che Dio Solo è: un Sé. 18

Lo strale squarciò, in cuor, santa Maria,
e, il velo del gran Tempio, in due fu scisso;
le tombe aperte, verso i Cieli, e via. 21

Gesù era vivo già, non crocifisso,
il male non avrebbe mai potuto;
Messia vuol dir: "Mandato", da Iddio, Isso. 24

Un gregge accede al Sommo, al Suo saluto. 25


I fedeli in lagrime, gli empi condannano, l'inferno e le tombe si aprono, i dannati si redimono, Gesù li miracola nell'anima, le fedeli Lo amano, le pecorelle Lo seguono, Iddio, Padre, Lo ha alla destra. Si risorge, da questo orrido mondo.

Torna a Il Dolce Stil Novo ( a cura di Vaibhava das)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti