Pagina 1 di 1

Momenti da valutare.

MessaggioInviato: 12 ottobre 2017, 9:29
da vaibhava das
Il savio attesta: "Quando è ora è ora!"
trilla il fischietto: "Oh, si sgombra, fanti!"
"Chiama il giudizio-non si va più avanti!"
"Non v'è licenza a dimorar qui ancora!" 4

"Peccato il rimaner per forza fora!"
"Orvia! No! Basta! Non ci son più santi!"
"Mortale è pecca il praticar trapianti!"
"Si va!-O pagherete anche la mora!" 8

L'altra infrazione opposta è "tanasia"
dall'"EU", l'Europa unita, nel programma;
"No! i' fuggo altrove se il bel Sir ciò chiede!" 11

Negligere una cura pur mal sia,
si medica, ma quando è, poi, si smamma,
discernimento è al Re, Che tutto vede..... 14

....."gli organi" (in chiesa) suona Ei, in ogni canna. 15


Il traffico di organi illecito per artefare le sorti contro la realtà, o la negligenza verso cure lecite, sono due peccati opposti, come Dante esecrò sia i prodighi che gli avari. La "via di mezzo" degli impersonalisti è la via dell'obbedienza all'Essere centrale, per i personalisti. Insomma: lo disse pure Albertone all'ultimo: "E' solo quando ci chiama davvero, che noi, allora si, bisogna gire!"