Dopo lo smacco della Pieve al Toppo (1288)

Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici corelati al Dolce Stil Novo
Regole del forum
Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici correlati al Dolce Stil Novo
Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 22 volte
E’ stato ringraziato: 606 volte

Dopo lo smacco della Pieve al Toppo (1288)

da vaibhava das » 25 novembre 2017, 18:42

Ri rammentando della Pieve al Toppo
dissi, a' senesi, che vanità dura
caparbiamente, in ciascun fante zoppo; 3

l'uscir di senno, e poi di fuor di mura
incontro a Arezzo, fu ventura folle;
l'agguato avvenne ne la notte oscura; 6

già a Montevarchi scesero dal colle
da parte avversa, da le stesse ore;
la sorte scempio destinar ci volle; 9

strida, tenzone, fuoco, ferro, ardore,
campane alte, che battean martello;
un fante picchia, fante altro more; 12

so, l'Ubaldini tale assalto fello,
vescovo ancor d'alto Arno e Casentino,
u' Guido il conte pone invio e balzello..... 15

.....un raggio vien, di Rocca del Destino. 16


Nell'anno Domini MCCLXXXVIII, alla Pieve al Toppo, sulla strada che da Arezzo si dirige in Chianti, la soldatesca aretina sorprese, in un agguato notturno, i senesi in ritirata. Un assalto oscuro simile era di già avvenuto nel 1251 a Montevarchi, quando l'avanguardia guelfa degli esiliati aveva assalito l'accampamenti degli Amidei e de' Lamberti, là stabilito per la volontà di Federico d'Antiochia, araldo cittadino per conto dell' Imperatore Corrado quarto di Svevia. Ma alla Pieve al Toppo fu negligenza dei senesi, attardatisi nelle operazioni di vendemmia. Vanità che neanche i franceschi d'Artois conobbero...

Avatar utente
_Marina_Pacifici
 
Messaggi: 651
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 16:03
Ha ringraziato: 573 volte
E’ stato ringraziato: 141 volte

Re: Dopo lo smacco della Pieve al Toppo (1288)

da _Marina_Pacifici » 26 novembre 2017, 18:33

Nobile e dotto excursus storico in aulici versi.
Omaggi al Maestro.


Torna a Il Dolce Stil Novo ( a cura di Vaibhava das)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti