Supplenze.

Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici corelati al Dolce Stil Novo
Regole del forum
Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici correlati al Dolce Stil Novo
Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 22 volte
E’ stato ringraziato: 606 volte

Supplenze.

da vaibhava das » 5 dicembre 2017, 8:24

Faccio supplenze.....di commentatori:
si ammalano e non reggono la penna.
Nessuno al poema altrui, vedo qua, accenna,
ed io sostituisco i professori. 4

Dalle finestre appaiono: da fuori
come fe', ad Urbem, evi fa, Porsenna;
dei romanisti, alcun, volge sua strenna,
ma, di chiose, vieppiù, non odo i cori. 8

Pongo il corno, all'orecchio, rococò,
ma sento ancor di meno (assai proteso);
conti, duchi, baroni, ognidì assenti. 11

Perché fughe e silenzi, io, non ne so;
furono, un dì, fortuna restai, io, illeso:
i guelfi contra me, diér loro accenti..... 14

.....ci penso io: di già ho lo stilo preso. 15


Contenuto esplicito.

Torna a Il Dolce Stil Novo ( a cura di Vaibhava das)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron