Pagina 1 di 1

Fermento.

MessaggioInviato: 3 gennaio 2018, 8:44
da vaibhava das
I magi, dalla Persia, ancora in viaggio
marciano, in gaudio, per portare i doni;
il Pargol li ebbe, ed anche i bimbi buoni,
la stella una scia traccia, o meglio, un raggio. 4

Rallegra sé il devoto, il pio, e anche il saggio
insieme ai nunzi, ove la fe' ragioni;
il "Gaudeamus", io odo, là s'intoni,
fedeli a stuoli, ivi a porre omaggio. 8

Al bue ed al somarello il miglior fieno;
le pecorelle dianzi, assai commosse;
i santi gli sistemano la stalla; 11

i cor, ciascuno, di letizia è pieno,
di più di quanto mai soavità fosse,
la terra i ben de' Ciel divini avvalla..... 14

.....pianser tripudi insin l'Ade e Minosse. 15


Dalla Persia stanno per arrivare i magi; credo saranno a Betlemme, dinanzi alla grotta santa, per il sei di gennaio. Devoti celestiali a schiere si aggiungono al giubilo.