Leggeramente.

Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici corelati al Dolce Stil Novo
Regole del forum
Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici correlati al Dolce Stil Novo
Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1877
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 24 volte
E’ stato ringraziato: 621 volte

Leggeramente.

da vaibhava das » 3 febbraio 2018, 18:04

Leggeramente, come in aria io plano,
volgo pensieri al calice del giglio;
il nunzio, scritto, del poeta è figlio,
giungendo al Chiostro quale Fiore arcano. 4

Il nettare a Lui entro, sovrumano,
è raggio interno aL Reame Suo vermiglio;
rubro soave è sfondo, e bon consiglio
fervente, del Voler di Lui, diafano. 8

"Voi che, intendendo, il terzo Ciel movete!"-
pose, nel bel Convivio, l'almo Dante;
messer Brunetto de' Latini maestro; 11

questi, prospetto die' di Eunoè, o Lete,
da aeropagita san Dionigi, avante,
il qual dettò, da secoli, il pio estro... 14

.....rotan le note, spirituali e sante. 15


Spiegazione: San Dionigi aeropagita, discepolo dei santi apostoli Giovanni e Giacomo, a Efeso ebbe conoscenza della fede cosmica in Dio Sommo, e, da tale sapere, messer Brunetto Latini trasse le note che, diligentemente, trasmise al figlio di Alighiero, cioè al poeta Dante.

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1555
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 198 volte
E’ stato ringraziato: 593 volte

Re: Leggeramente.

da f.almerighi » 20 febbraio 2018, 10:41

colgo le dotte citazioni e ringrazio l'autore, oltre al sodomita Brunetto Latini


Torna a Il Dolce Stil Novo ( a cura di Vaibhava das)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron