La parte avversa.

Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici corelati al Dolce Stil Novo
Regole del forum
Sezione riservata allo studio del Dolce Stil Novo. Oltre che Poesie può contenere saggi letterari e storici correlati al Dolce Stil Novo
Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1888
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 24 volte
E’ stato ringraziato: 622 volte

La parte avversa.

da vaibhava das » 16 febbraio 2018, 20:03

La parte avversa, ha rocche, torri e mura;
io, al sòn di giga, la mia cetra, canto;
madonna tace, onesta, in ampio manto,
"gloria in excelsis"- medita- in gran cura. 4

L'esiglio incombe, e, già, la vedo dura,
entro in più chiese, a venerarne il santo;
le banche guelfe...minacciato han tanto,
e, la cacciata, credo fia sicura. 8

In Cielo, il Sire riverito e bello
greggi conduce, in beato transumare
sui Campi Elisi, ove, or, Virgilio è eletto; 11

mi voglian là, quale al divino Ostello
varcati il Lete, l'Eunoè, il gran Mare
blu del gran Prince, di Cui dianzi io ho detto..... 14

.....umiltà è soave, in Lui e in Sue ancelle care. 15


La parte avversa potrà occupare l'aspetto esteriore del Giglio, ma non la Sua Essenza. Ritorneremo in Città, ma...a divinis.

Torna a Il Dolce Stil Novo ( a cura di Vaibhava das)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron