Ripubblico ciò che l'aker s'è mangiato

Regole del forum
Testi connotati da aspetti intimistici dell'Autore o di Personaggi di pura fantasia. Elemento caratterizzante è l'elemento psicologico afferente il personaggio o una azione o serie di comportamenti del personaggio.
Avatar utente
Anna Naro
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 20:00
Ha ringraziato: 62 volte
E’ stato ringraziato: 225 volte

Ripubblico ciò che l'aker s'è mangiato

da Anna Naro » 17 marzo 2015, 21:24

La luce è dono del cielo,
lavacro da depressioni e malinconie,
è miracolo dopo giorni e giorni di pioggia, di tristezza che infetta l’anima e tutto fa sembrare irreparabile e definitivo.

M’immergo nel sole dorato e ad occhi chiusi me lo incollo alla pelle, ne faccio scorta per i giorni futuri in attesa che signora primavera arrivi con il suo splendore di profumi e colori e ci riporti in quell’Eden sognato da bambini, quando bastava un odore più dolce del solito per sentirsi felici.
Sarò ancora felice come allora quando mi rotolavo tra l’erba e ogni coccio di vetro che trovavo mi sembrava una pietra preziosa, una gemma da donare alla mamma?

So che non succederà più perché la vita ha smangiato gli orli dell’anima e li ha resi coriacei e duri a farsi attraversare da venti leggeri e sogni di fate che tessono fili dorati per farne vestiti e corone da indossare nelle notti incantate di primavera.



Ringrazio gli amici che si erano soffermati a leggere e commentare! Un affettuoso saluto a tutti
Anna
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
(Kahlil Gibran)

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 798
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: Ripubblico ciò che l'aker s'è mangiato

da stefanocona » 19 marzo 2015, 2:04

Brava Anna a recuperare ciò che qualcuno ci ha rubato.

Un ossimoro tenerissimo questo tuo. L'averlo scritto infatti è la dimostrazione che continui e continuerai a collezionare vetri preziosissimi al dolce sole della Primavera.

Grazie

Stefano
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Re: Ripubblico ciò che l'aker s'è mangiato

da LidiaG » 19 marzo 2015, 15:43

Forse nell'erba non ci rotoleremo più non solo per questioni coriacee o cartilaginee ma anche perchè poi i vestitini li dovremmo lavare da noi, mentre allora ce li lavava la mamma....ma tu sei ancora capace di rotolarti e come! l'hai appena fatto scrivendo questo brano.
Ciao ragazza :D
"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"

Avatar utente
Anna Naro
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 20:00
Ha ringraziato: 62 volte
E’ stato ringraziato: 225 volte

Re: Ripubblico ciò che l'aker s'è mangiato

da Anna Naro » 21 marzo 2015, 20:48

Grazie Stefano e Lidia
siete una garanzia contro i flop :D
Grazie, davvero per il tempo che mi avete dedicato, un abbraccione ad entrambi
Anna
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
(Kahlil Gibran)


Torna a Narrativa intimistica ed introspettiva

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti