Trucco per matrimoni

Regole del forum
Testi connotati da aspetti intimistici dell'Autore o di Personaggi di pura fantasia. Elemento caratterizzante è l'elemento psicologico afferente il personaggio o una azione o serie di comportamenti del personaggio.
Avatar utente
Anna Naro
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 20:00
Ha ringraziato: 62 volte
E’ stato ringraziato: 225 volte

Trucco per matrimoni

da Anna Naro » 25 marzo 2015, 13:21

Il trucco

L’unica civetteria che Matilde si concedeva ancora era un filo di rossetto sulle labbra sempre più sottili col passare del tempo.
Pensava che bastasse a rendere piu vivace il colorito divenuto sempre più smunto e insignificante e quasi a fermare la vecchiaia che, inesorabilmente avanzava.
Le sue amiche continuavano a truccarsi e da lontano sembravano delle giovinette, anche per il look abbastanza curato e adatto ormai a tutte le donne, non più soltanto alle ragazze: Ieans, lunghe palandrane a coprire i corpi non più con tutte le linee a posto, capelli anche lunghi e piastrate dai mille colori, dal nero corvino al rosso , al biondo platino ma quello che andava per la maggiore era il rosso tizianesco, più adatto, dicevano, a camuffare i capelli bianchi che puntualmente ricomparivano dalla radice quasi ogni mese, a seconda della ricrescita, ma quando si avvicinavano a stento Matilde tratteneva un grido di sorpresa e abituata ormai com’era al loro finto aspetto, continuava a sorridere e iniziava a conversare con loro mentre nella mente un unico pensiero la disturbava “come sembrano vecchie, come sono diventate brutte!”
L' unica occasione in cui si era lasciata persuadere a farsi truccare dall’estetista era stato per il matrimonio della prima figlia! Era bene che ne rimanesse un ricordo di freschezza e di finta giovinezza, e poi le estetiste sono delle maghe in quanto a trucco: ti passano mille volte con le loro spugnette imbevute di chissà quale diavoleria, ti spruzzano liquidi sul volto, ti disegnano labbra simili a quelle di Alba Parietti, ti passano matita e rimmel cento volte,ti guardano di continuo senza che tu possa guardarti e inconsapevole di quanto stanno combinando, ti lasci trattare e quasi ti addormenti al tocco di quelle mani delicate.
Alla fine , tutte soddisfatte e sorridenti, ti parano davanti uno specchio e ti chiedono” che gliene pare?” sicure dell’approvazione e della soddisfazione della cliente!

Matilde, dopo avere inforcato gli occhiali di cui adesso non può più fare a meno, guarda l’immagine riflessa nello specchio e urla: “ma chi è questo mostro!!!”
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
(Kahlil Gibran)

no avatar
BRIGANTE
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 13 gennaio 2015, 17:25
Ha ringraziato: 60 volte
E’ stato ringraziato: 37 volte

Re: Trucco per matrimoni

da BRIGANTE » 25 marzo 2015, 15:13

Ciao Anna, complimenti, una lettura scorrevolissima sto ancora piangendo dal ridere!
Grazie
salvatore
Siamo come gemme sui rami spogli della vita in attesa di sbocciare.
We are like buds on the bare branches of life waiting to bloom.
Salvatore Brigante

Avatar utente
ZERO
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:48
Ha ringraziato: 259 volte
E’ stato ringraziato: 163 volte

Re: Trucco per matrimoni

da ZERO » 25 marzo 2015, 18:21

Hai messo il dito nella piaga...e pensare che sembra che alcune di loro fingono di non accorgersene...
Una buona lettura! Complimenti.
Nelle nostre vite c'è un solo colore che dona senso all'arte e alla vita stessa: il colore dell'onestà mentale.

no avatar
costanza pocechini
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 19:22
Ha ringraziato: 1378 volte
E’ stato ringraziato: 577 volte

Re: Trucco per matrimoni

da costanza pocechini » 26 marzo 2015, 8:11

Eccola la "fine" Artista della penna che sa
tessere il trucco per creare una forma di
letteratura metaforica-stilistica

RIVERISCO

(clicco Biblioteca)
Immagine
...non sono un Poeta, interpreto ciò che avverto narrandomelo, narrandolo

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Re: Trucco per matrimoni

da LidiaG » 26 marzo 2015, 15:52

E' vero, oggi non sappiamo più invecchiare, e non solo le donne, intendiamoci, gli uomini ci seguono in tutto e per tutto in questa aberrazione nei confronti della vecchiaia rischiando di essere -divenire- più ridicoli delle donne nei vari escamotage per apparire giovani.
Amaramente condivisa....
Però
sai dirmi che cosa fare per quelle due rughette che compaiono agli angoli delle labbra e scendono in lieve diagonale verso il mento ( alla mongola per intenderci)?
Non è tanto per le rughe in sé il cruccio che va beh... danno un aspetto più vecchio ma pazienza! ci si può consolare pensando meno male che ci siamo arrivate alla nostra età...ma il fatto è un altro: hai notato che danno anche un'aria triste?
Va bene la vecchiaia...ma la tristezza no! Non mi sento di accettarla, lei sì che è falsa...
Già...però come si fa a mandarla via? occultarlamascherarlacamuffarlaannegarlanella bacinelladelnonciseinonmiappartieninonseimiavattenevia?
:roll: :lol:
:D
Brava sempre!
ciao
"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"

no avatar
marylia
 
Messaggi: 868
Iscritto il: 19 dicembre 2014, 0:13
Ha ringraziato: 457 volte
E’ stato ringraziato: 226 volte

Re: Trucco per matrimoni

da marylia » 26 marzo 2015, 16:50

Io mi son fatta truccare dall'estetista e per la prima volta
in occasione del matrimonio di mio figlio.

Ricordo tavolozze di colori che manco immaginavo esitessero
e lei,l'estetista, più che una truccatrice,sembrava un pittore...mentre io ero la tela :shock:
M'indurì l'espressione ritoccandomi le sopracciglia come la strega Grimilde e mi accentuò
il gonfiore agli occhi (che è tipico dell'età :cry: ) con non so quale "correttore"

C'azzeccò solo col fondotinta che mi tirò la pelle fino a farla apparire più fresca e levigata. :P
Risultato? a casa mi feci truccare occhi e bocca da mia figlia ;)

Bella pagina Anna :P
-
per chi fosse interessato,qui ho postato i miei lavori di audiovideopoesie e prose _ viewtopic.php?f=26&t=2114[/size]

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Re: Trucco per matrimoni

da LidiaG » 26 marzo 2015, 18:58

Cavolo, questa del trucco dell'estetista mi manca.
Purtroppo ho la mania del fai da te un po' con tutto, non mi sono fatta mettere le mani addosso né al matrimonio di mia figlia né tanto meno al mio anche perché allora non si usava per niente, anche allora feci da me... e subito disfeci, quel poco' di fondotinta che avevo steso si liquefece prima di indossare il vestito e così andai in chiesa come una di prima comunione.
Al matrimonio della figlia accompagnai al trucco la sposa novella e appena l'estetista ebbe finito fui colta da un impulso irrefrenabile di prendere una spugna e lavarle il bel faccino sommerso da strati di colore ...ma ho resistito, ricordo che mio marito mi legò le mani e la lingua e così andammo tutti in chiesa felici e contenti. Però devo dire che nelle foto l'eccesso di trucco sul viso della sposa non si notava, mentre per contro se ne notava impietosamente l'assenza sui visi di chi aveva fatto da sé, madre della sposa in testa.
Allora che ho pensato? Che visto che ancora mi manca l'emozione del trucco dell'estetista e visto che ancora non ho trovato la foto adatta da mettere - più tardi possibile, s'intende- sulla mia futura lapide, un giorno o l'altro mi faccio fare un bel trucco da viva per farmi fare una foto da copertina per l'occorrenza finale :)
"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"

Avatar utente
Anna Naro
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 20:00
Ha ringraziato: 62 volte
E’ stato ringraziato: 225 volte

Re: Trucco per matrimoni

da Anna Naro » 26 marzo 2015, 19:51

BRIGANTE ha scritto:Ciao Anna, complimenti, una lettura scorrevolissima sto ancora piangendo dal ridere!
Grazie
salvatore


Era questo l'effetto che volevo raggiungere e ci sono riuscita, a quanto pare!
Ci sono giornate tristi nella vita ma, per fortuna, esistono anche giorni durante i quali hai voglia di scherzare magari su te stessa o sulla tua categoria, come in questo caso!
Grazie, ciao
Anna
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
(Kahlil Gibran)

Avatar utente
Anna Naro
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 20:00
Ha ringraziato: 62 volte
E’ stato ringraziato: 225 volte

Re: Trucco per matrimoni

da Anna Naro » 26 marzo 2015, 20:02

ZERO ha scritto:Hai messo il dito nella piaga...e pensare che sembra che alcune di loro fingono di non accorgersene...
Una buona lettura! Complimenti.


Ti giuro, caro Zero, che in me non c'era nessun intento moralistico! Ognuno è libero di comportarsi come vuole e se sta bene, che ben venga!
Mi sono soltanto ricordata del trucco per il matrimonio di mia figlia, sfogliando un album, e realmente alla fine non mi sono riconosciuta ed ho fatto ridere tutti coloro che quella sera mi dicevano che stavo bene! Rispondevo che non mi riconoscevo! Poi, si sa, quando si scrive, si tende sempre ad esagerare e questo è il bello della scrittura!
Grazie per l'attenzione, ciao
Anna
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
(Kahlil Gibran)

Avatar utente
Anna Naro
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 20:00
Ha ringraziato: 62 volte
E’ stato ringraziato: 225 volte

Re: Trucco per matrimoni

da Anna Naro » 26 marzo 2015, 20:04

costanza pocechini ha scritto:Eccola la "fine" Artista della penna che sa
tessere il trucco per creare una forma di
letteratura metaforica-stilistica

RIVERISCO

(clicco Biblioteca)


Sempre generosa nei tuoi commenti!
Grazie, Costanza, per esserci e per l'attenzione che mi riservi, per non parlare poi della biblio!
Buona serata
Anna
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
(Kahlil Gibran)

Prossimo

Torna a Narrativa intimistica ed introspettiva

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron