Un sogno? ******************************

Regole del forum
Testi connotati da aspetti intimistici dell'Autore o di Personaggi di pura fantasia. Elemento caratterizzante è l'elemento psicologico afferente il personaggio o una azione o serie di comportamenti del personaggio.
Avatar utente
ZERO
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:48
Ha ringraziato: 259 volte
E’ stato ringraziato: 163 volte

Un sogno? ******************************

da ZERO » 2 aprile 2015, 12:04

...
Ultima modifica di ZERO il 26 aprile 2015, 6:00, modificato 1 volta in totale.
Nelle nostre vite c'è un solo colore che dona senso all'arte e alla vita stessa: il colore dell'onestà mentale.

no avatar
costanza pocechini
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 19:22
Ha ringraziato: 1378 volte
E’ stato ringraziato: 577 volte

Re: Un sogno?

da costanza pocechini » 3 aprile 2015, 8:45

"Terminai di scrivere quella fiaba nel giugno del 1996, tredici anni
più tardi e nel Novembre dello stesso anno nacque mia nipote."


Ma, prima, Tuo padre ti concepì a propria immagine
e somiglianza
, l'hai ringraziato in quel viaggio?

RIVERISCO
Immagine
...non sono un Poeta, interpreto ciò che avverto narrandomelo, narrandolo

Avatar utente
ZERO
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:48
Ha ringraziato: 259 volte
E’ stato ringraziato: 163 volte

Re: Un sogno?

da ZERO » 4 aprile 2015, 2:11

Come detto non mi fu possibile in vita ma poi mi resi conto che tra due persone che si amano non occorrono addii particolari...non si spezza mai quel legane.

In realtà lo avevo ringraziato molti anni prima, dopo la disgraziata esperienza di via Rasella, con una poesia

Dal libro dei ricordi

1944...nel silenzio.


C’è stato un anno,
il tempo
in cui nulla
mi fu più amaro
della vita,
che se non raggiunsi il cielo
lo devo solo a te,
al coraggio, all'allegria,
al sorriso tuo,
alle note beate
delle tue parole
che come marea
salivano
a farmi scudo
della cruda morte.

Quell'anno
fosti il mio calore
per l’inverno,
il pane buono
dentro la credenza.
Avevi nella voce
il rifluire dell'onda
verso spiagge amiche
e negli occhi
il fulgore del mattino.
Non somigliavi
a quella triste
via in salita,
non giocavi
con la vita della gente
né oscuravi le persiane,
ma eri luce
che riempiva
il mio mondo
svuotato d'illusioni.

Tuo figlio non parlava
e tu
superando ogni sua paura
gli regalasti
gocce d'amore
che seducevano
il silenzio,
mentre lui sognava
accanto a te la vita.

Lascia che ancora e sempre
ti ricordi,
incurante dell'indifferenza degli sguardi,
con in mano il cuore
di chi ama l’indicibile fiamma
che brucia e consuma
chi del ricordo
ha serbato tre parole...
«ti voglio bene»,
papà.


Giovedì 16 Giugno 1949
Nelle nostre vite c'è un solo colore che dona senso all'arte e alla vita stessa: il colore dell'onestà mentale.

Avatar utente
Anna Naro
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 20:00
Ha ringraziato: 62 volte
E’ stato ringraziato: 225 volte

Re: Un sogno?

da Anna Naro » 4 aprile 2015, 9:28

Bellissimo il sogno è bellissima la poesia dedicata a tuo padre. L'Amore è eterno e nemmeno la morte può distruggerlo! Tuo padre veglia su di te e, nell'Amore di Dio, ti è sempre accanto.
Auguri per una Santa Pasqua
Anna
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
(Kahlil Gibran)

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 798
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: Un sogno?

da stefanocona » 4 aprile 2015, 10:21

Una fiaba bellissima Mario, che apre il cuore alla speranza e che unisce i nostri legami passati a quelli futuri. Un sogno, che non è solo tale, e soprattutto un Racconto che prepara alla Pasqua.

Grazie e auguri a te e famiglia

stefano


**********************************************************************************
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

Avatar utente
ZERO
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:48
Ha ringraziato: 259 volte
E’ stato ringraziato: 163 volte

Re: Un sogno? ******************************

da ZERO » 4 aprile 2015, 10:39

Grazie Anna, Grazie Stefano, siete gentili...contraccambio i vostri auguri con il mio sentito augurio di Serena e Felice Pasqua.
Nelle nostre vite c'è un solo colore che dona senso all'arte e alla vita stessa: il colore dell'onestà mentale.


Torna a Narrativa intimistica ed introspettiva

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron