quelli che rimasero

Regole del forum
Testi connotati da aspetti intimistici dell'Autore o di Personaggi di pura fantasia. Elemento caratterizzante è l'elemento psicologico afferente il personaggio o una azione o serie di comportamenti del personaggio.
no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 757
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 250 volte
E’ stato ringraziato: 185 volte

quelli che rimasero

da lastellachebrilla » 29 maggio 2016, 22:52

Arrivai al bivio
che maggio sembrava essersi dimenticato di me
di mio padre no
se l’era portato via
quando il tempo era giunto per passare ad altro

chi rimase guardandosi allo specchio si vide più brutto
più vecchio col dubbio feroce che la malattia più grave non fosse quel cancro
ma il cuore così imbottito di banconote da farlo puzzare

Lo sapevo
che i giudizi non sarebbero serviti a ricominciare da capo
e sapevo anche che il perdono – come la Grazia e la Misericordia –
sono doni così preziosi che non sempre trovano lo spazio nell’animo dell’uomo
si inseguono altri miti altri soli

Ed io cercavo la luce per imboccare la giusta strada
Quante volte l’avevo persa
Non ero per niente sicura di ritrovarla

Non sarebbero servite le parole
- come quando ci gioco a metterle nere sul foglio bianco
o attaccate allo schermo -
Sentivo che dovevo fare la mia parte
Forse schiacciare col piede la testa dell’orgoglio
E lasciare fare al bianco della luce

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1810
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 22 volte
E’ stato ringraziato: 602 volte

Re: quelli che rimasero

da vaibhava das » 30 maggio 2016, 8:48

La vecchiaia non imbruttisce se non i rei; i probi, invecchiando, abbelliscono.

Avatar utente
malatesta
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: 6 marzo 2015, 22:00
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 248 volte

Re: quelli che rimasero

da malatesta » 30 maggio 2016, 17:17

Se fosse così facile come mettere parole in ordine sullo schermo metterle anche nell'animo.........
"L’amore è abbondante, e ogni relazione è unica"
Andie Nordgren

Avatar utente
galatea belga
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 17:28
Ha ringraziato: 94 volte
E’ stato ringraziato: 152 volte

Re: quelli che rimasero

da galatea belga » 1 giugno 2016, 10:23

Sentivo che dovevo fare la mia parte
Forse schiacciare col piede la testa dell’orgoglio
E lasciare fare al bianco della luce

Condivido e ti ringrazio !

Un abbraccio, lilia

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1532
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 195 volte
E’ stato ringraziato: 588 volte

Re: quelli che rimasero

da f.almerighi » 1 giugno 2016, 13:40

mi piace come inizia, poi si sfrangia un po' troppo

no avatar
Giuseppe Novellino
 
Messaggi: 73
Iscritto il: 6 luglio 2016, 18:30
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 7 volte

Re: quelli che rimasero

da Giuseppe Novellino » 8 luglio 2016, 12:03

Delicato testo tra prosa e poesia. Con velata malinconia, mette in evidenza il senso positivo che c'è nell'invecchiare.


Torna a Narrativa intimistica ed introspettiva

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite