il senso d’acqua a meridione ********************

Regole del forum
La Biblioteca contiene le Opere che l'Amministrazione sceglie tra quelle che hanno ricevuto almeno CINQUE segnalazioni dai commentatori. Contiene altresì le Opere che pur non avendo ricevuto segnalazioni sono considerate dall'Amministrazione meritevoli di essere trasferite in Biblioteca
Avatar utente
Sarino
 
Messaggi: 780
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:59
Ha ringraziato: 55 volte
E’ stato ringraziato: 242 volte

il senso d’acqua a meridione ********************

da Sarino » 4 settembre 2015, 18:38

sarà che a sentirla addosso
la tua vista ha troppe coordinate a sud
per sentirmi a nord

sarà che la strada ha bisogno
dei tuoi occhi e di ginestre
in verticale per non cadere

ma è solo con le anticipazioni d’agosto
che i miei anni recuperano
il calore della sabbia

poi sarà la nostalgia
a replicare altri luoghi,
a mutarsi in frequenze friulane

ma non sarebbe abitudine
se il vento di tramontana
provasse ancora la maestria delle curve

/della piazza m’incanta
la memoria delle panchine
e il senso d’acqua a meridione

Quando non sai cos'è, allora è jazz! - (La leggenda del pianista sull'oceano)

no avatar
113
 

Re: il senso d’acqua a meridione

da 113 » 5 settembre 2015, 10:14

La vita ci impone spesso geografie estranee alle nostre radici.

Il mare che sembra separare luoghi a volte unisce vari sentimenti che messi su carta diventano vere e proprie poesie.

Avatar utente
Anna Naro
 
Messaggi: 516
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 20:00
Ha ringraziato: 62 volte
E’ stato ringraziato: 225 volte

Re: il senso d’acqua a meridione

da Anna Naro » 5 settembre 2015, 12:58

Sei tenerissimo in questa nostalgia per le terre del sud che ti hanno dato i natali e ti hanno anche costretto ad allontanartene!
Ma quando arriva Agosto, la tua nostalgia si fa realtà e ti commuovi nel rivedere luoghi e rivivere abitudini, come passeggiare in piazza o tuffarti nel tuo mare!
Che bella, Sarino, contiene tutti gli elementi dei sentimenti degli emigranti e mi ricorda tantissimo Salvatore Quasimodo

"E questa sera carica d'inverno
è ancora nostra, e qui ripeto a te
il mio assurdo contrappunto
di dolcezze e di furori,
un lamento d'amore senza amore."

ma in generale tutta la poesia "lamento per il sud"

Complimenti e un abbraccione da terrona che vive tutte le contraddizioni del nostro bellissimo e sfortunato sud
Anna
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno. La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
(Kahlil Gibran)

no avatar
marylia
 
Messaggi: 868
Iscritto il: 19 dicembre 2014, 0:13
Ha ringraziato: 457 volte
E’ stato ringraziato: 226 volte

Re: il senso d’acqua a meridione

da marylia » 5 settembre 2015, 19:02

Gibran diceva che Il ricordo è un modo d’incontrarsi
in questo caso, con la terra natìa

Bellissima e struggente questa tua.

Segnalo
-
per chi fosse interessato,qui ho postato i miei lavori di audiovideopoesie e prose _ viewtopic.php?f=26&t=2114[/size]

Avatar utente
Robypi
 
Messaggi: 457
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:43
Ha ringraziato: 113 volte
E’ stato ringraziato: 134 volte

Re: il senso d’acqua a meridione

da Robypi » 5 settembre 2015, 19:13

Grazie a Marylia che ha segnalato
questa poesia è straordinaria e si sente la tua passione mentre scrivi...
la trasmetti a chi legge
Immagine

Avatar utente
galatea belga
 
Messaggi: 500
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 17:28
Ha ringraziato: 94 volte
E’ stato ringraziato: 154 volte

Re: il senso d’acqua a meridione

da galatea belga » 5 settembre 2015, 21:27

ma non sarebbe abitudine
se il vento di tramontana
provasse ancora la maestria delle curve

/della piazza m’incanta
la memoria delle panchine
e il senso d’acqua a meridione


Ci sono malinconie che s'incrociano e che vanno in direzioni diverse, per forza di cose. Non soquale sia più struggente e senza speranza tra di esse ma vorrei tanto che la mia fosse produttiva e non solo "inutilmente" poetica...
Un abbraccio Sarino e grazie per questi momenti di intensa, bella sensibilità.

lilia

no avatar
costanza pocechini
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 19:22
Ha ringraziato: 1378 volte
E’ stato ringraziato: 577 volte

Re: il senso d’acqua a meridione

da costanza pocechini » 6 settembre 2015, 8:06

BELLISSIMA composizione ed espressione di sé.


(p.s., cambiata regola? Questo messaggio è già stato segnalato.
basta una segnalazione per la Biblioteca? :o )
Immagine
...non sono un Poeta, interpreto ciò che avverto narrandomelo, narrandolo

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 808
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: il senso d’acqua a meridione

da stefanocona » 6 settembre 2015, 10:00

************************************************************************************************

segnalata da descrivendo

Complimenti Sarino

stefano
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

Avatar utente
Sarino
 
Messaggi: 780
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:59
Ha ringraziato: 55 volte
E’ stato ringraziato: 242 volte

Re: il senso d’acqua a meridione

da Sarino » 15 settembre 2015, 19:52

113 ha scritto:La vita ci impone spesso geografie estranee alle nostre radici.

Il mare che sembra separare luoghi a volte unisce vari sentimenti che messi su carta diventano vere e proprie poesie.


pensa che la geografia è sempre stata la mia materia preferita, sono un predestinato :)
Ciao e grazie per essere passato
Quando non sai cos'è, allora è jazz! - (La leggenda del pianista sull'oceano)

Avatar utente
Sarino
 
Messaggi: 780
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:59
Ha ringraziato: 55 volte
E’ stato ringraziato: 242 volte

Re: il senso d’acqua a meridione

da Sarino » 15 settembre 2015, 19:52

Anna Naro ha scritto:Sei tenerissimo in questa nostalgia per le terre del sud che ti hanno dato i natali e ti hanno anche costretto ad allontanartene!
Ma quando arriva Agosto, la tua nostalgia si fa realtà e ti commuovi nel rivedere luoghi e rivivere abitudini, come passeggiare in piazza o tuffarti nel tuo mare!
Che bella, Sarino, contiene tutti gli elementi dei sentimenti degli emigranti e mi ricorda tantissimo Salvatore Quasimodo

"E questa sera carica d'inverno
è ancora nostra, e qui ripeto a te
il mio assurdo contrappunto
di dolcezze e di furori,
un lamento d'amore senza amore."

ma in generale tutta la poesia "lamento per il sud"

Complimenti e un abbraccione da terrona che vive tutte le contraddizioni del nostro bellissimo e sfortunato sud
Anna


troppa grazia Anna, addirittura scomodare Quasimodo, che onore.
Ciao, un abbraccio carissima
Quando non sai cos'è, allora è jazz! - (La leggenda del pianista sull'oceano)

Prossimo

Torna a Biblioteca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron