Vincent (tutta quella pupilla spietata)******************

Regole del forum
La Biblioteca contiene le Opere che l'Amministrazione sceglie tra quelle che hanno ricevuto almeno CINQUE segnalazioni dai commentatori. Contiene altresì le Opere che pur non avendo ricevuto segnalazioni sono considerate dall'Amministrazione meritevoli di essere trasferite in Biblioteca
Avatar utente
DanieleD
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 gennaio 2015, 21:09
Ha ringraziato: 3 volte
E’ stato ringraziato: 27 volte

Vincent (tutta quella pupilla spietata)******************

da DanieleD » 8 dicembre 2015, 13:58

Vincent (tutta quella pupilla spietata)

qualunque pane mi racconta di grano
e del suo cercare spazi nel campo
dispersa onda di vento

a nulla pare il sole scolpito
tra gli scuri della finestra
mentre alito pennellate
tra girasoli e iris

ho avuto nei colori l'assenza
senza sapere a quanto
m'avrebbe accostato tutta
questa mia pupilla spietata

dipingere corvi nel cielo
non ama buone nuove
ora che il cielo stesso
mi vuole in un lampo

che se rubassi un palmo di mare
gridandolo a Dio
le stelle non sapranno mai
d'annegare senza il Suo infinito
"... anche le stelle non sanno d'annegare senza l'infinito"

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 199 volte
E’ stato ringraziato: 595 volte

Re: Vincent (tutta quella pupilla spietata)

da f.almerighi » 9 dicembre 2015, 15:21

l'incipit non si dimentica

Avatar utente
malatesta
 
Messaggi: 1193
Iscritto il: 6 marzo 2015, 22:00
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 248 volte

Re: Vincent (tutta quella pupilla spietata)

da malatesta » 9 dicembre 2015, 23:52

La chiusa, che è nella tua firma, apre ad un Dio con la maiuscola.
"L’amore è abbondante, e ogni relazione è unica"
Andie Nordgren

Avatar utente
Sarino
 
Messaggi: 780
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:59
Ha ringraziato: 55 volte
E’ stato ringraziato: 242 volte

Re: Vincent (tutta quella pupilla spietata)

da Sarino » 10 dicembre 2015, 20:55

D'accordo con Flavio : l'incipit ha una potenza che è di per se poesia!
Ma tutto il componimento è di una profondità e bellezza graffiante, come i quadri di Vincent.
Devo dirti che sono rimasto folgorato dalla capacità lirica di questa pagina. La reputo una delle più belle lette in giro per il web. Complimenti sinceri.
Quando non sai cos'è, allora è jazz! - (La leggenda del pianista sull'oceano)

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 799
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: Vincent (tutta quella pupilla spietata)*****************

da stefanocona » 11 dicembre 2015, 3:00

Ritorno in questa Casa dopo mesi di assenza e considero un privilegio poter inserire nella massima evidenza del sito questa tua lirica.

Sarebbe interessante per me ( che mi sono dedicato a Van Gogh in prosa) aprire un confronto , in altra sezione, sulla "spietatezza" della sua pupilla, sull'apparire dei corvi nella tela, sul dilemma se fosse il cielo a volerlo o non piuttosto il contrario.

Molto apprezzato quel "lampo" oltre a tutto il resto.

Complimenti sinceri per questa lirica che il lettore non dimenticherà facilmente.

stefano
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

Avatar utente
DanieleD
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 22 gennaio 2015, 21:09
Ha ringraziato: 3 volte
E’ stato ringraziato: 27 volte

Re: Vincent (tutta quella pupilla spietata)*****************

da DanieleD » 13 dicembre 2015, 22:47

Ringrazio tutti per l'attenzione e soprattutto Stefano per l'evidenza in HP.
Seguo con interesse molti artisti oltre a Vincent, vivendoli più con il cuore che con il cervello.
Hopper, ad esempio, è un altro che adoro. I suoi silenzi di colore mi fanno perdere la testa, ma questa è un'altra storia.
Ciao, Daniele.
"... anche le stelle non sanno d'annegare senza l'infinito"

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Re: Vincent (tutta quella pupilla spietata)*****************

da LidiaG » 14 dicembre 2015, 15:29

Riallacciandomi alla tua risposta, spero allora di leggere quanto prima il tuo "ritratto"di Hopper.
Intanto ti lascio tutta la mia ammirazione per questa immersione nell'anima di un artista che ha lasciato un segno profondo nella storia dell'arte e dell'anima.
Sulla bellezza particolare dell'incipit hanno già detto e io mi accodo.
Ho letto il pezzo di Stefano su Van Gogh e penso sarebbe interessante davvero aprire un confronto su questo artista divenuto mito e simbolo del disagio esistenziale dell'uomo dopo la rivoluzione industriale.
Grazie per questo splendido testo.
"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 799
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: Vincent (tutta quella pupilla spietata)*****************

da stefanocona » 22 febbraio 2016, 9:17

biblioteca
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409


Torna a Biblioteca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron