Pagina 2 di 2

Re: HADDIELA

MessaggioInviato: 7 febbraio 2015, 12:36
da chicca
ho aperto ora e sono rimasta senza parole!
lo sapevo che eri qualcosa di speciale, ma questa è tutta da bere fino in fondo
gtazie
chicca

Re: HADDIELA

MessaggioInviato: 17 febbraio 2015, 23:48
da sweetheart
- in questo ottimo testo che sento “mio” per come la forma è espressa vedo un quadro.

Un quadro dove delle persone, forse amici, sono immobili a guardare quello che non restituisce luce.

Ne ricavo una immagine di silenzio doloroso dove la parola scivola alla ricerca di un qualche cosa che sento talmente concreta da ferire..

C’è in tutta la poesia un passo malinconico di perdita mai davvero colmata,

la forza di un amore forse mai dimenticato o se ancora presente talmente pregnante da rendere il pensiero “inutile” in un abbandono che coinvolge il corpo e lo spirito.

Ogni passo allora diventa una confessione messa a nudo davanti all'amato-specchio perché in Lui vedi la stessa essenza “immateriale” che vedi in te stessa.

Potrei dire un sentimento oltre, potente, pregnante, presente.
Grazie
Sweet

Re: HADDIELA

MessaggioInviato: 19 febbraio 2015, 18:02
da reverenda
Ringrazio nuovamente tutti e, permettetemi, in particolar modo sweetheart perchè mi ha commossa.
Mi si è stretto il cuore e mi è salito il nodo in gola perchè hai percepito, hai compreso ma non hai destrutturato, hai discretamente catturato la vibrazione che hai sentito.
E per me è una ricompensa immensa.

Re: HADDIELA

MessaggioInviato: 20 febbraio 2015, 1:18
da stefanocona
TrasferIta in Biblioteca