controfigura

Regole del forum
La Biblioteca contiene le Opere che l'Amministrazione sceglie tra quelle che hanno ricevuto almeno CINQUE segnalazioni dai commentatori. Contiene altresì le Opere che pur non avendo ricevuto segnalazioni sono considerate dall'Amministrazione meritevoli di essere trasferite in Biblioteca
Avatar utente
puerlongaevus
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 17 dicembre 2014, 11:17
Località: Amandola(FM)
Ha ringraziato: 361 volte
E’ stato ringraziato: 144 volte

controfigura

da puerlongaevus » 25 gennaio 2015, 13:03

uscire nella nebbia
ritrovando se stessi

nei disegni sospesi
lungo un muro
ricovero alla fine
sotto la luna

per scoprire
di lampione e muffe
la tua controfigura
mietti virgilio

Avatar utente
_Marina_Pacifici
 
Messaggi: 672
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 16:03
Ha ringraziato: 581 volte
E’ stato ringraziato: 144 volte

Re: controfigura

da _Marina_Pacifici » 25 gennaio 2015, 15:50

Un' ottima poesia dal primo all' ultimo verso, nel consueto e raffinato stile

dell' Autore...

Molto suggestivo perdersi nella nebbia per ritrovare se stessi....

Spero capiti anche a me!

Un caro saluto, a rileggerti
Marina

Avatar utente
Rosario
 
Messaggi: 674
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:06
Località: CAMPOBASSO (campuasce per gli addetti al lavoro) Molise Sud Italia Periferia del cosmo
Ha ringraziato: 1436 volte
E’ stato ringraziato: 391 volte

Re: controfigura

da Rosario » 26 gennaio 2015, 16:46

puerlongaevus ha scritto:uscire nella nebbia
ritrovando se stessi

nei disegni sospesi
lungo un muro
ricovero alla fine
sotto la luna

per scoprire
di lampione e muffe
la tua controfigura




<<Omissis

E guidare come un pazzo a fari spenti nella notte

Per vedere

Se poi è tanto difficile morire

omissis

Qualcosa che

È dentro me

Ma nella mente tua non c'è

Capire tu non puoi

Tu chiamale se vuoi

Emozioni

Tu chiamale se vuoi

Emozioni

omissis

Uscir dalla brughiera di mattina

Dove non si vede ad un passo

Per ritrovar se stesso

(omissis)


Per ore ed ore

Per non sentir che dentro qualcosa muore

omissis

E chiudere gli occhi per fermare

Qualcosa che

È dentro me

Ma nella mente tua non c'è

Capire tu non puoi

Tu chiamale se vuoi

Emozioni

Tu chiamale se vuoi

Emozioni>>
(parole di Mogol musica di L. Battisti)

E bravo Virgilio nostro ora anche in corto e battistino!
Però sempre col cuore e la mente ai tardi anni sessanta eh!

(...) E dai Virgì,
oggi, solo per oggi, cambia il disco
e metti su almeno gli Intillimani
col "Pueblo unido" ...
che in Grecia culla della civiltà e della democrazia
ha vinto la Sinistra radicale!

Qui da noi hai voglia tu ad ascoltare "le porti un bacione a Firenze"
a cura di Renzi & C.

Non volermene ma il tuo corto m'ha riportato a quelle emozioni "datate"!
(cmq d'autore e piacevoli ...)

Ciao
Rosario
“Nulla è più pericoloso e mortale per l'anima che occuparsi continuamente di sé e della propria condizione, della propria solitaria insoddisfazione e debolezza.”
Hermann Hesse

L'Io è odioso.
(B. Pascal)

Avatar utente
puerlongaevus
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 17 dicembre 2014, 11:17
Località: Amandola(FM)
Ha ringraziato: 361 volte
E’ stato ringraziato: 144 volte

Re: controfigura

da puerlongaevus » 26 gennaio 2015, 18:59

Rosario ha scritto:
puerlongaevus ha scritto:uscire nella nebbia
ritrovando se stessi

nei disegni sospesi
lungo un muro
ricovero alla fine
sotto la luna

per scoprire
di lampione e muffe
la tua controfigura




<<Omissis

E guidare come un pazzo a fari spenti nella notte

Per vedere

Se poi è tanto difficile morire

omissis

Qualcosa che

È dentro me

Ma nella mente tua non c'è

Capire tu non puoi

Tu chiamale se vuoi

Emozioni

Tu chiamale se vuoi

Emozioni

omissis

Uscir dalla brughiera di mattina

Dove non si vede ad un passo

Per ritrovar se stesso

(omissis)


Per ore ed ore

Per non sentir che dentro qualcosa muore

omissis

E chiudere gli occhi per fermare

Qualcosa che

È dentro me

Ma nella mente tua non c'è

Capire tu non puoi

Tu chiamale se vuoi

Emozioni

Tu chiamale se vuoi

Emozioni>>
(parole di Mogol musica di L. Battisti)

E bravo Virgilio nostro ora anche in corto e battistino!
Però sempre col cuore e la mente ai tardi anni sessanta eh!

(...) E dai Virgì,
oggi, solo per oggi, cambia il disco
e metti su almeno gli Intillimani
col "Pueblo unido" ...
che in Grecia culla della civiltà e della democrazia
ha vinto la Sinistra radicale!

Qui da noi hai voglia tu ad ascoltare "le porti un bacione a Firenze"
a cura di Renzi & C.

Non volermene ma il tuo corto m'ha riportato a quelle emozioni "datate"!
(cmq d'autore e piacevoli ...)

Ciao
Rosario

è vero Rosà , c'è qualcosa nell'aria che tocca e pizzica le corde al ritmo di battisti, davvero ci tengo al ritmo e alla risonanza e tu hai colto l'attimo che scappa dalle righe ed è proprio fuggente la nota assonante alla brughiera di mattina con la nebbia a ritrovar se stessi...m'hai preso e sorpreso con le mani nella marmellata, ma dico ancora che dentro porto ricordi emergenti e a volte s'alzano dalla mia anima branchi e fuggono stormi d'uccelli che dormivano segreti nel mio nido d'un tempo di belle canzoni, che mi scappano dalle braccia e ora li sto a fissare tra queste righe, azzzz che voli e tu...c'hai sparato :lol: :D :mrgreen: 'na bella skioppettata azzzz...ciaooooooo o bella ciaooooooooooo e cantiamoooo fratèèèèèè, ma non il bacione de firenze per caritàààààààààà....ciao vir
mietti virgilio

Avatar utente
puerlongaevus
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 17 dicembre 2014, 11:17
Località: Amandola(FM)
Ha ringraziato: 361 volte
E’ stato ringraziato: 144 volte

Re: controfigura

da puerlongaevus » 26 gennaio 2015, 19:01

_Marina_Pacifici ha scritto:Un' ottima poesia dal primo all' ultimo verso, nel consueto e raffinato stile

dell' Autore...

Molto suggestivo perdersi nella nebbia per ritrovare se stessi....

Spero capiti anche a me!

Un caro saluto, a rileggerti
Marina

cara Marina, era solo un tentativo effimero direi di accorciare le mie lungaggini malinconiche, non so quanto poi sia andato a buon fine, c'è qualche intuizione ma forse nulla più...cmq grazie della tua presenza qui, a presto ciao vir
mietti virgilio

Avatar utente
guga
 
Messaggi: 1087
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:46
Località: Lido di Roma
Ha ringraziato: 206 volte
E’ stato ringraziato: 370 volte

Re: controfigura

da guga » 26 gennaio 2015, 19:43

puerlongaevus ha scritto:uscire nella nebbia
ritrovando se stessi

nei disegni sospesi
lungo un muro
ricovero alla fine
sotto la luna

per scoprire
di lampione e muffe
la tua controfigura


... ed io fui terzo tra cotanto senno!
Come Marina e Rosario apprezzo la (inconsueta?) brevità dell'opera e, come loro, la profondità delle breve lirica.
Il riferimento alla Grecia di Tzipras è del tutto arbitraria ma ci sta! (Adesso inizia il difficile, per lui :shock: )

Però... hasta la victoria, siempre!

Avatar utente
puerlongaevus
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 17 dicembre 2014, 11:17
Località: Amandola(FM)
Ha ringraziato: 361 volte
E’ stato ringraziato: 144 volte

Re: controfigura

da puerlongaevus » 26 gennaio 2015, 20:07

guga ha scritto:
puerlongaevus ha scritto:uscire nella nebbia
ritrovando se stessi

nei disegni sospesi
lungo un muro
ricovero alla fine
sotto la luna

per scoprire
di lampione e muffe
la tua controfigura



[i][size=110][color=#00BF40]... ed io fui terzo tra cotanto senno!
Come Marina e Rosario apprezzo la (inconsueta?) brevità dell'opera e, come loro, la profondità delle breve lirica.
Il riferimento alla Grecia di Tzipras è del tutto arbitraria ma ci sta! (Adesso inizia il difficile, per lui :shock: )

Però... hasta la victoria, siempre!

hasta sì sono d'accordo, ma qui na bandiera non ce la spezzerei eh, era solo un tentativo di sintesi e a me non scappano bene ste illuminazioni :idea: :idea: ....grz cmq , ciao vir
mietti virgilio

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 813
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 46 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: controfigura

da stefanocona » 2 febbraio 2015, 21:03

Trasferita in HP tra le Opere consigliate da descrivendo
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 199 volte
E’ stato ringraziato: 595 volte

Re: controfigura

da f.almerighi » 5 febbraio 2015, 18:16

Per essenzialità, densità e forma piace molto anche a me.

no avatar
BRIGANTE
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 13 gennaio 2015, 17:25
Ha ringraziato: 60 volte
E’ stato ringraziato: 37 volte

Re: controfigura

da BRIGANTE » 5 febbraio 2015, 22:43

Ciao Virgilio, sinceramente la tua poesia come le altre che ho letto mi piace. Devo ammettere che l'incipit mi ha ricordato "Emozioni" di L. Battisti, non ti so spiegare il perché comunque, sempre una bella canzone così come la tua poesia.
Ciao
salvatore
Siamo come gemme sui rami spogli della vita in attesa di sbocciare.
We are like buds on the bare branches of life waiting to bloom.
Salvatore Brigante

Prossimo

Torna a Biblioteca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron