Di striscio

Regole del forum
La Biblioteca contiene le Opere che l'Amministrazione sceglie tra quelle che hanno ricevuto almeno CINQUE segnalazioni dai commentatori. Contiene altresì le Opere che pur non avendo ricevuto segnalazioni sono considerate dall'Amministrazione meritevoli di essere trasferite in Biblioteca
Avatar utente
Cecil
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 6 gennaio 2015, 10:28
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 26 volte

Di striscio

da Cecil » 30 gennaio 2015, 9:21

Corriamo nel disinsieme,
a una panoramica d’occhi
giacche che si salutano di schiena
la distrazione sottile dei capelli
che al vento sono sempre leggeri
come appunti a matita, sfumati
da dita sapienti e solo ogni tanto
uno sguardo s’impiglia a un sorriso
come una borsa a un occhiello di lana
ed è subito strappo: d’amore o di niente.

Avatar utente
guga
 
Messaggi: 1087
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:46
Località: Lido di Roma
Ha ringraziato: 206 volte
E’ stato ringraziato: 370 volte

Re: Di striscio

da guga » 30 gennaio 2015, 10:32

Cecil ha scritto:Corriamo nel disinsieme,
a una panoramica d’occhi
giacche che si salutano di schiena
la distrazione sottile dei capelli
che al vento sono sempre leggeri
come appunti a matita, sfumati
da dita sapienti e solo ogni tanto
uno sguardo s’impiglia a un sorriso
come una borsa a un occhiello di lana
ed è subito strappo: d’amore o di niente.


Meravigliosa! :D
La segnalo per la BIBLIOTECA, prenotandole comunque un posto "motu proprio".
Non c'è un solo verso da quotare rispetto agli altri: sono tutti di assoluta eccellenza!

guga

Avatar utente
reverenda
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 5 gennaio 2015, 16:36
Ha ringraziato: 18 volte
E’ stato ringraziato: 35 volte

Re: Di striscio

da reverenda » 30 gennaio 2015, 10:40

Non è il mio stile preferito Cecil, ma trovo questa tua delicatissima. Non c'era modo più tenero ed efficace di esprimere un momento, una sensazione.
Io sono solitamente stridente, tu sei armonia.
"Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza" (E. Guevara De La Serna)

Avatar utente
Rosario
 
Messaggi: 674
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:06
Località: CAMPOBASSO (campuasce per gli addetti al lavoro) Molise Sud Italia Periferia del cosmo
Ha ringraziato: 1436 volte
E’ stato ringraziato: 391 volte

Re: Di striscio

da Rosario » 30 gennaio 2015, 11:10

Cecil ha scritto:Corriamo nel disinsieme,
a una panoramica d’occhi
giacche che si salutano di schiena
la distrazione sottile dei capelli
che al vento sono sempre leggeri
come appunti a matita, sfumati
da dita sapienti e solo ogni tanto
uno sguardo s’impiglia a un sorriso
come una borsa a un occhiello di lana
ed è subito strappo: d’amore o di niente.



La definirei la "rivolta" delle piccole cose e dei piccoli gesti
verso qualcosa di altro più alto e complesso e oggettivo ...
Una specie di crepuscolarismo moderno che si nega nell'affermarsi ...
Una scrittura femminile armonizzante molto diversa dalla mia
ma proprio per questo acchiappante assai assai!
Sì andrebbe bene in Biblioteca!
Brava Cecil!

ciao
Rosario
“Nulla è più pericoloso e mortale per l'anima che occuparsi continuamente di sé e della propria condizione, della propria solitaria insoddisfazione e debolezza.”
Hermann Hesse

L'Io è odioso.
(B. Pascal)

no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 775
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 262 volte
E’ stato ringraziato: 186 volte

Re: Di striscio

da lastellachebrilla » 30 gennaio 2015, 11:42

Cecil ha scritto:Corriamo nel disinsieme,
a una panoramica d’occhi
giacche che si salutano di schiena
la distrazione sottile dei capelli
che al vento sono sempre leggeri
come appunti a matita, sfumati
da dita sapienti e solo ogni tanto
uno sguardo s’impiglia a un sorriso
come una borsa a un occhiello di lana
ed è subito strappo: d’amore o di niente.


bellissima
è vero
mi ricordo che una volta
m'innamoravo sempre così, proprio così
che tempi....
(segnalo)
ciao e grazie della lettura

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 199 volte
E’ stato ringraziato: 595 volte

Re: Di striscio

da f.almerighi » 30 gennaio 2015, 14:59

Disinsieme suona troppo vintage, incipit dispersivo e sostanzialmente inutile. Partiamo direttamente dal terzo verso un pelo più asciutto. Il resto è un quadro metropolitano di notevolissimo spessore, un'odissea dello struscio che riscatta completamente un inizio un po' infelice. la segnalo volentieri anch'io per la biblio.

Avatar utente
sapone g.
 
Messaggi: 855
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 1:46
Ha ringraziato: 94 volte
E’ stato ringraziato: 320 volte

Re: Di striscio

da sapone g. » 30 gennaio 2015, 19:18

Molto bella , sono anche io d'accordo con la Biblioteca, segnalo.

Ciao Pino

Avatar utente
Cecil
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 6 gennaio 2015, 10:28
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 26 volte

Re: Di striscio

da Cecil » 31 gennaio 2015, 13:10

grazie a guga, reverenda, rosario, pino per il vostro apprezzamento
grazie,lastellachebrilla, non voleva parlare dell'amore per un altro in particolare,
ma dell'amore-interesse per gli altri in un contesto in cui la superficialità impera anche nei rapporti interpersonali.
grazie raf. e sarei stata curiosa di sapere come te l'eri immaginata, conoscere un modo alternativo di usare il linguaggio, di stendere le parole, di creare un verso l'ho sempre considerato un atto di conoscenza che stimola la creatività, ma naturalmente mi adeguo alle regole, anche se alcune non le condivido. :)

no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 775
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 262 volte
E’ stato ringraziato: 186 volte

Re: Di striscio

da lastellachebrilla » 31 gennaio 2015, 17:10

Cecil ha scritto:grazie,lastellachebrilla, non voleva parlare dell'amore per un altro in particolare,
ma dell'amore-interesse per gli altri in un contesto in cui la superficialità impera anche nei rapporti interpersonali.)


Innamorarmi era proprio quello che tu hai voluto precisare. Il termine probabilmente non e quello più appropriato, ma rende il senso. Era entusiasmo interesse attrazione scoperta dei sogni che si era bravi ad inventare delle idee che sapevano di liberta. Non riesco più ad innamorarmi cosi di strappo. Mi viene spontaneo valutare considerare soppesare e soprattutto scusami se ho approfittato dei tuoi bei versi per tuffarmi un po nelle mie cose.

Grazie ancora
Ciao
La tastiera che sto usando non conosce gli accenti nemmeno le parentesi, scusatemi

Avatar utente
guga
 
Messaggi: 1087
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:46
Località: Lido di Roma
Ha ringraziato: 206 volte
E’ stato ringraziato: 370 volte

Re: Di striscio

da guga » 2 febbraio 2015, 20:30

Trasferita in BIBLIOTECA
(Guga, Lastellachebrilla, Rosario, Sapone, Sarino, Cona)

Congratulazioni all'Autrice

L'Amministrazione

Prossimo

Torna a Biblioteca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron