a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

Rifacimento in chiave di parodia di famose Poesie dei Grandi della nostra letteratura
Regole del forum
Parodia di famose Poesie dei Grandi della nostra letteratura.
Gli Autori dovranno rispettare per quanto possibile la struttura dell'originale ( strofe, metrica rime assonanze etc etc.)
Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 798
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

da stefanocona » 25 gennaio 2016, 10:52

Ne mai più toccherò le membra immonde
del corpo tuo che già tanto mi piacque,
Giacinta mia, dalle pelurie bionde
ove il rapace mio, più volte giacque

tenero o turgido nelle profonde
e tempestose tue, torbide, acque
che solo a me, allor, parevan onde
al gemito voglioso che mai tacque.

Immemore peccato in quel giaciglio
temetti di sporcare cosa pura
nel soddisfare tutte le mie fisse

senza saper che mio fratello e il figlio
(Anco mio zio che fu nomato Ulisse)
teco giacevan…laida spazzatura.



Versione originale di Ugo Foscolo

Né più mai toccherò le sacre sponde
ove il mio corpo fanciulletto giacque,
Zacinto mia, che te specchi nell'onde
del greco mar da cui vergine nacque

Venere, e fea quelle isole feconde
col suo primo sorriso, onde non tacque
le tue limpide nubi e le tue fronde
l'inclito verso di colui che l'acque

cantò fatali, ed il diverso esiglio
per cui bello di fama e di sventura
baciò la sua petrosa Itaca Ulisse.

Tu non altro che il canto avrai del figlio,
o materna mia terra; a noi prescrisse
il fato illacrimata sepoltura.
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

Avatar utente
galatea belga
 
Messaggi: 496
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 17:28
Ha ringraziato: 94 volte
E’ stato ringraziato: 153 volte

Re: a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

da galatea belga » 25 gennaio 2016, 11:12

Un po' misogino lo Stefano versione 2016...ma finchè si scrive c'è speranza di fare evaporare certi umori...
Un abbraccio !

lilia

no avatar
Mr_Imagoo
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 5 ottobre 2015, 20:24
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 43 volte

Re: a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

da Mr_Imagoo » 25 gennaio 2016, 11:17

Sono certo che il buon Foscolo si stia rigirando dal piacere nella tomba. Un Masterpiece imperdibile.
A questo punte urge l'apertura della sezione: "Blasfemie poetiche".

chapeau

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1534
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 195 volte
E’ stato ringraziato: 589 volte

Re: a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

da f.almerighi » 26 gennaio 2016, 13:52

beh, ci si può divertire con la parodia ma questa mi sembra un po' stanchina

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 798
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

da stefanocona » 26 gennaio 2016, 16:57

f.almerighi ha scritto:beh, ci si può divertire con la parodia ma questa mi sembra un po' stanchina


Se per stanchina intendi una "cazzata" sono pienamente d'accordo con te.

Però mi ci divertii all'epoca e a rileggerla ancora mi ci diverto.

Mantenere per quanto possibile la semantica, le rime le assonanze e la metrica dell'originale non è semplicissimo quindi il in effetti mi sono sentito un po' stanchino quando l'ho finita.

Se ti va dammi lumi su ciò che intendevi.

ciao e grazie
stefano
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 798
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

da stefanocona » 26 gennaio 2016, 17:00

Mr_Imagoo ha scritto:Sono certo che il buon Foscolo si stia rigirando dal piacere nella tomba. Un Masterpiece imperdibile.
A questo punte urge l'apertura della sezione: "Blasfemie poetiche".

chapeau


In effetti ci stavo pensando.

Chissà che non riusciamo a divertirci pure.

ciao
e grazie

stefano
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 798
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

da stefanocona » 26 gennaio 2016, 17:03

galatea belga ha scritto:Un po' misogino lo Stefano versione 2016...ma finchè si scrive c'è speranza di fare evaporare certi umori...
Un abbraccio !

lilia


Cara Lilia non è lo Stefano del 2016 ma quello del 2009 questo.

Magari riuscissi ancora a scrivere di queste cose oggi.

Chissà , però, che non riprenda a farlo.

grazie e ciao
stefano
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

Avatar utente
malatesta
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: 6 marzo 2015, 22:00
Ha ringraziato: 0 volte
E’ stato ringraziato: 248 volte

Re: a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

da malatesta » 27 gennaio 2016, 8:02

Sai, fin quando certe cose restano in famiglia, nessun problema, forse a Giacinta, come a Troisi, le dissero di farsi una ...... famiglia.
"L’amore è abbondante, e ogni relazione è unica"
Andie Nordgren

no avatar
marylia
 
Messaggi: 868
Iscritto il: 19 dicembre 2014, 0:13
Ha ringraziato: 457 volte
E’ stato ringraziato: 226 volte

Re: a Giacinta ( che l'anima di UGO mi perdoni )

da marylia » 27 gennaio 2016, 18:13

Simpaticissima blasfemìa poetica (mica facile!)
buona l'idea di aprire una sezione come suggerisce Imago


Sai che pensavo a proposito di vecchi testi da rivisitare?
Come trasformeresti un testo classico sulla "mamma" se passa la legge sulle Unioni Civili ?
:roll:

Ciao Stefano :)
-
per chi fosse interessato,qui ho postato i miei lavori di audiovideopoesie e prose _ viewtopic.php?f=26&t=2114[/size]


Torna a Blasfemie poetiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite