in questi versi senza musica

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
Sarino
 
Messaggi: 771
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:59
Ha ringraziato: 55 volte
E’ stato ringraziato: 239 volte

in questi versi senza musica

da Sarino » 16 marzo 2017, 21:12

Non provo paura nelle parole,
le sento in ogni sorriso verticale,
libere di credere che nessuna distanza
sia poi troppo complicata da ridimensionare.

Ad essere chiara avvenenza
basterebbe la voce,
l’originale intreccio di sinapsi
o l’accesa perturbazione chimica
che sedimenta testimonianza.

Come il big bang nel suo bagliore più intenso
o il segnale wow con quella radice
così potente da immaginare altre vite.

In quel suono sincopato e universale
che nessuna misura circoscrive.
E che nessuna interferenza
potrà distrarre dal manifestarsi.

Eppure mi chiedo cosa sia l’irrazionalità del cuore,
l’urgente seduzione della mente
o quell’assurda inclinazione alchemica
che hanno gli occhi.

Chiedo e non ho risposte
per l’eloquente armonia del suono.
Per quell’inutile passione che mi stringe
e mi costringe in queste mani d’inchiostro.

Che mi lascia col sale delle pagine,
in questa lacrima d’abitudine, in questi versi
senza musica.

Quando non sai cos'è, allora è jazz! - (La leggenda del pianista sull'oceano)

no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 753
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 246 volte
E’ stato ringraziato: 185 volte

Re: in questi versi senza musica

da lastellachebrilla » 17 marzo 2017, 10:55

Grandiosa!

con una specifica doverosa
la musica c'è ed è strepitosa
(non mi riferisco a quella del video perchè
non ho avuto modo di nemmeno di ascoltarla....)

come l'assurdo che ci accingiamo ogni volta
a volerci spiegare...

(uh come mi ritrovo nelle tue parole
ciao grazie buona giornata)

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1532
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 195 volte
E’ stato ringraziato: 588 volte

Re: in questi versi senza musica

da f.almerighi » 21 marzo 2017, 16:17

sai, è come se tu avessi deciso a priori e prima di iniziare a comporre, che il pezzo si doveva immolare alla chiusa. Una chiusa che parla di poesia senza musica, che poi è come fosse sale senza sale. Lo trovo strano, ma sicuramente una forma di scoramento autobiografico c'è; l'autore di versi deve però non rassegnarsi, né dare per scontato e pretendere di realizzare, almeno per sé, l'impossibile. Se posso permettermi darei un'asciugata ai versi


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti