capitando di tanto in tanto

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
Sarino
 
Messaggi: 745
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:59
Ha ringraziato: 49 volte
E’ stato ringraziato: 234 volte

capitando di tanto in tanto

da Sarino » 12 aprile 2017, 22:00

Scriverò della gente
e della quiete rapidità delle labbra,
di un giovane uomo senza meta.
Scriverò delle pagine andate
per panchine,
di quel suono greve di tromba
che sporge dal vento.

Lo farò con tutta l’asprezza dell’acqua
che cade e con la stessa gioia di un gabbiano
che ama il mare.
E verrà la pazienza del marciapiede
a rincorrermi, per una vana rotondità di occhi
e con le vette smarrite delle gonne.

Scriverò della tristezza e di quel piacere
lasciato sui i volti, nel silenzio delle vetrine
e con tutta l’amarezza del vetro.
Di questa città che si degna
di ingozzarci di strade
e dell’incessante cadenza dei bar.

E sarà capitando di tanto in tanto.
Come una perduta, giovane, illibata, menzogna.

Quando non sai cos'è, allora è jazz! - (La leggenda del pianista sull'oceano)

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 183 volte
E’ stato ringraziato: 549 volte

Re: capitando di tanto in tanto

da f.almerighi » 14 aprile 2017, 14:29

leggendo, mi veniva da dire... ma ne ha già scritto e ne sta già scrivendo! Apprezzo molto l'accelerazione che imprimi al tuo brano dall'inizio alla fine, poi improvvisamente la chiusa, che è sbatterere contro un muro


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron