E' meglio essere vivi

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
baronerampante
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 24 febbraio 2015, 23:27
Ha ringraziato: 4 volte
E’ stato ringraziato: 82 volte

E' meglio essere vivi

da baronerampante » 13 aprile 2017, 9:54

April is the cruellest month. T.S. Eliot



-E’ meglio essere vivi mentre siamo vivi-
dice Carla
mentre dal basso la vedo
aiutarmi negli esercizi

-dipende… - le rispondo

E guardandomi, dopo un breve silenzio
-Già, dipende da quanto si soffre”.
"L'artista dovrà impiegare tutta l' energia, la sincerità e la più grande modestia per prendere le distanze, durante il suo lavoro, da vecchi clichés". Matisse

no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 753
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 246 volte
E’ stato ringraziato: 185 volte

Re: E' meglio essere vivi

da lastellachebrilla » 14 aprile 2017, 23:47

A volte ci penso
Ma se si è fatto mettere in croce
Per noi per la ns salvezza e forse felicità
E avendo vinto la morte, è ancora qui vincitore su tutto e tutti
Perché continuiamo a farci la guerra a soffrire?

Buona serata
E grazie della lettura
Ciao
(Ma ci sono situazioni limite
Come quelle di chi è dovuto ricorrere all'eutanasia
Dopo anni e anni di sofferenze fisiche oltre che interiori
Tutto questo mi ha suscitato la tua breve poesia
E tutto questo ti ho scritto
...forse c'è della presunzione da parte mia nel voler
Affrontare dei temi così complessi)

Avatar utente
baronerampante
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 24 febbraio 2015, 23:27
Ha ringraziato: 4 volte
E’ stato ringraziato: 82 volte

Re: E' meglio essere vivi

da baronerampante » 15 aprile 2017, 8:02

Ti ringrazio per il tuo commento, in effetti senza entrare nella sofferenza che porta al suicidio assistito e all'eutanasia, ci sono tanti che usano alcolici, droga, sesso,...per stordirsi dal dolore che li segue, ma anche chi sente il dolore della depressione...
i dolori sono di tanti tipi e tutti coloro che li provano chiedono di essere risparmiati dal dolore... "non essere vivi " è una modalità per anestetizzarsi.

buona Pasqua
Roberto
"L'artista dovrà impiegare tutta l' energia, la sincerità e la più grande modestia per prendere le distanze, durante il suo lavoro, da vecchi clichés". Matisse

no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 753
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 246 volte
E’ stato ringraziato: 185 volte

Re: E' meglio essere vivi

da lastellachebrilla » 15 aprile 2017, 12:04

baronerampante ha scritto:Ti ringrazio per il tuo commento, in effetti senza entrare nella sofferenza che porta al suicidio assistito e all'eutanasia, ci sono tanti che usano alcolici, droga, sesso,...per stordirsi dal dolore che li segue, ma anche chi sente il dolore della depressione...
i dolori sono di tanti tipi e tutti coloro che li provano chiedono di essere risparmiati dal dolore... "non essere vivi " è una modalità per anestetizzarsi.

buona Pasqua
Roberto



Buona Pasqua anche a te
Ciao

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1532
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 195 volte
E’ stato ringraziato: 588 volte

Re: E' meglio essere vivi

da f.almerighi » 19 aprile 2017, 14:22

dici bene tu, ma è facile essere vivi mentre lo siamo?

Avatar utente
baronerampante
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 24 febbraio 2015, 23:27
Ha ringraziato: 4 volte
E’ stato ringraziato: 82 volte

Re: E' meglio essere vivi

da baronerampante » 29 aprile 2017, 22:16

f.almerighi ha scritto:dici bene tu, ma è facile essere vivi mentre lo siamo?


No non è facile. :(
La poesia dice questo.

Grazie del commento
Roberto
"L'artista dovrà impiegare tutta l' energia, la sincerità e la più grande modestia per prendere le distanze, durante il suo lavoro, da vecchi clichés". Matisse


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron