aloe vera

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1555
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 198 volte
E’ stato ringraziato: 592 volte

aloe vera

da f.almerighi » 15 giugno 2017, 13:33

ghiaccio, aloe vera
suoi derivati
il marcio a seguire,
so io perché.

Viviamo bene
soltanto sulla linea aguzza
di un mattino laterale

come questo.

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1876
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 24 volte
E’ stato ringraziato: 616 volte

Re: aloe vera

da vaibhava das » 15 giugno 2017, 19:59

Lo dice anche il censore/colonnello in pensione dei Krümper, i rigidi.

Avatar utente
_Marina_Pacifici
 
Messaggi: 663
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 16:03
Ha ringraziato: 577 volte
E’ stato ringraziato: 144 volte

Re: aloe vera

da _Marina_Pacifici » 16 giugno 2017, 21:06

Disarmante e reale come una mattina d'afa in Pianura Padana.
Sempre un piacere e un arricchimento leggere le tue poesie.
Grazie Flavio!
A rileggerti,
Marina

Avatar utente
guga
 
Messaggi: 1087
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:46
Località: Lido di Roma
Ha ringraziato: 206 volte
E’ stato ringraziato: 370 volte

Re: aloe vera

da guga » 18 giugno 2017, 23:31

"La linea aguzza di un mattino laterale" deve essereun posto impossibile per viverci.
Né possono aiutare i presunti miracoli dell' "aloe vera"...

La leggo così, anche perché tu... non aiuti!

Avatar utente
sapone g.
 
Messaggi: 850
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 1:46
Ha ringraziato: 94 volte
E’ stato ringraziato: 319 volte

Re: aloe vera

da sapone g. » 22 giugno 2017, 16:31

La sintesi comincia a prendere anche te, eliminerei l'ultima riga per dare un senso totale
più che del momento, come quel "so io perche" che ci confina alla lettura e basta,
ma è giudizio personalissimo.

Ciao Pino

no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 771
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 258 volte
E’ stato ringraziato: 186 volte

Re: aloe vera

da lastellachebrilla » 23 giugno 2017, 17:40

f.almerighi ha scritto:ghiaccio, aloe vera
suoi derivati
il marcio a seguire,
so io perché.

Viviamo bene
soltanto sulla linea aguzza
di un mattino laterale

come questo.


...prima di immergersi
Nel vivo di una giornata metropolitana

Di raggiungere il posto di lavoro
Per chi ancora c'è l'ha

Ossequi


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron