L'ultimo atto

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
_Marina_Pacifici
 
Messaggi: 590
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 16:03
Ha ringraziato: 522 volte
E’ stato ringraziato: 134 volte

L'ultimo atto

da _Marina_Pacifici » 11 luglio 2017, 14:18

Una luce lontana nell'azzurro immemore
del tuo sguardo smarrito nel labirinto invisibile
riverbera una bellezza perduta
nella tenebra di questa stanza.

Mi sussurra piano il silenzio
ora che, fragile rosa senza speranza,
al filo spinato della resa
capitolata è la tua mano, mamma,
e spettatrice muta resto
mentre si trascina inesorabile
l'ultimo atto del dramma.

Avatar utente
baronerampante
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 24 febbraio 2015, 23:27
Ha ringraziato: 4 volte
E’ stato ringraziato: 82 volte

Re: L'ultimo atto

da baronerampante » 13 luglio 2017, 15:02

Cara marina conosco quel sentimento che descrivi.
Lo riconosco. Grazie per l'intenso momento che hai descritto e condiviso.

Un abbraccio fraterno
Roberto
"L'artista dovrà impiegare tutta l' energia, la sincerità e la più grande modestia per prendere le distanze, durante il suo lavoro, da vecchi clichés". Matisse


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti