Profumo d'estate

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
_Marina_Pacifici
 
Messaggi: 590
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 16:03
Ha ringraziato: 522 volte
E’ stato ringraziato: 134 volte

Profumo d'estate

da _Marina_Pacifici » 15 luglio 2017, 21:14

Profuma di colline ridenti sotto il sole
la mia estate
nell'abbraccio che si perde all'orizzonte
di mille ulivi al vento.

Ha l'incanto di un papavero
sbocciato nel silenzio dolce
intervallato dal frinire dei grilli
presso il muro di un convento.

E' un canto di pace
fragrante del pane appena sfornato
nell'agreste quiete di un casale
dove il cuore ritrova nella lacrima dei ricordi
struggente il tempo andato.

Profuma dell'essenza amara di cose perdute
la mia estate
nel bagliore a sera tremulo di nostalgia
d'ombre ormai mute....
Tutto ciò che ho amato.

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1703
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 20 volte
E’ stato ringraziato: 567 volte

Re: Profumo d'estate

da vaibhava das » 17 luglio 2017, 19:56

Mi ispira la rimembranza di un capolavoro celeberrimo, intramontabile del maestro, ineguagliabile, Lorenzo Crocetti: "La trattoria di Montagna". Dopo tale opera, il resto diventa tutto relativo.

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1471
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 187 volte
E’ stato ringraziato: 569 volte

Re: Profumo d'estate

da f.almerighi » 21 luglio 2017, 17:23

quando l'estate diventa leonina ogni profumo si perde, rimane un sole pesante in un concerto di cicale nella cui vastità trova eco la nostalgia di quanto e quanti lasciati indietro


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti