CANTO ANTICO PER VECCHI ACCORDI

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
guga
 
Messaggi: 1075
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:46
Località: Lido di Roma
Ha ringraziato: 206 volte
E’ stato ringraziato: 369 volte

CANTO ANTICO PER VECCHI ACCORDI

da guga » 22 luglio 2017, 18:52

A bocca spalancata la chitarra nello splendore –
si arrotola su se stessa l’armonica e plana

giù in basso nell’ansia del volume.
Sei voci sussurrano accordi viventi.

“Insegnaci la canzone della pelle
la pura canzone dove si stringono le biscrome”

Ho le dita così fragili stamattina
le ossa in controluce nel chiaro dei ricordi.

Ma io arpeggerò tutti gli accordi
e non ti accorgerai che sto suonando a orecchio.

Non so neanche se possa chiamarsi rumore.
“Noi vogliamo assorbire lo spartito intellegibile

che non si chiuda la gola quando devi,
se devi, regalare il tuo canto ad un vecchio…”

2017, Luglio

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1790
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 22 volte
E’ stato ringraziato: 593 volte

Re: CANTO ANTICO PER VECCHI ACCORDI

da vaibhava das » 22 luglio 2017, 20:13

Metafore, simbolismi, allegorie, contenuti criptici eppure fondanti, riferimenti all'etica delle essenze. Mi sono improvvisato come "critico letterario".

Avatar utente
guga
 
Messaggi: 1075
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:46
Località: Lido di Roma
Ha ringraziato: 206 volte
E’ stato ringraziato: 369 volte

Re: CANTO ANTICO PER VECCHI ACCORDI

da guga » 22 luglio 2017, 23:31

vaibhava das ha scritto:Metafore, simbolismi, allegorie, contenuti criptici eppure fondanti, riferimenti all'etica delle essenze. Mi sono improvvisato come "critico letterario".


Grazie Don Vito!
Un critico...benevolo ;)

Avatar utente
f.almerighi
 
Messaggi: 1532
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 10:27
Ha ringraziato: 195 volte
E’ stato ringraziato: 588 volte

Re: CANTO ANTICO PER VECCHI ACCORDI

da f.almerighi » 31 luglio 2017, 14:18

un buon canto non invecchia


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron