TANTI GALLI A CCANTÀ ‘N ZZE FA MMAI GGIORNO

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
guga
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:46
Località: Lido di Roma
Ha ringraziato: 206 volte
E’ stato ringraziato: 369 volte

TANTI GALLI A CCANTÀ ‘N ZZE FA MMAI GGIORNO

da guga » 3 novembre 2017, 1:52

‘Sti cazzabbùbboli politicanti,
Renzi, Sarvini, Grillo, Bberlusconi
(pe’ ‘n fa’ ttorto a gnisuno: tutti quanti…)
so ‘na gran manica de cannaroni.

Ignun de loro abbrùceno pajjoni
ar popolaccio bbue, nun ce so’ santi!,
ce fanno bballà drento a li carzzoni,
canajje da toccasse co’li guanti!

Co’ ttutti li probbremi che cce stanno
che nun zze campa ppiù, porca mignotta!,
questi fanno a ccornate tutto l’anno

pe’ cchi cce ll’ha ppiù llòngo!... Da pijjalli
pe’ le palle, perdìo!, e co’ ‘na gran botta
appiccicalli ar muro, appiccicalli!

Rossopasquino 2017, Giorno de li Morti


GLOSSARIETTO E NOTE

TITOLO * Proverbio (Quando vogliono comandare in troppi si crea l’ingovernabilità…)
Cazzabbùbboli * Balordi, sciocchi, persone di nessun conto.
Renzi * Matteo Renzi, Segretario del PD, affossatore della Sinistra italiana.
Sarvini * Matteo Salvini, caporione nel movimento secessionista, neofascista del Norditalia.
Grillo * Beppe Grillo, comico fondatore del Movimento 5 Stelle, crogiuolo di fascistoni di vecchio stampo e giovani idioti fascistelli di giornata.
Berlusconi * Cribbio!, non ha bisogno di presentazioni…
Cannaroni * Caciaroni, urlatori, tromboni sfiatati.
Ignun de loro * Tutti loro, nessuno escluso.
Abbrùceno pajjoni * Defraudano il popolo dei suoi diritti, truffano a tutto spiano.
Ballà drento a li carzzoni * Morire di fame, passarsela male, essere talmente mal ridotti da perdersi i pantaloni per l’eccessiva magrezza.
Da toccasse co’ li guanti * Da non sfiorare neanche con un dito per quanto fanno ribrezzo.
Pe’ cchi cce ll’ha ppiù llòngo * Per motivi incomprensibili, inutili, indifferenti del bene comune.

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 22 volte
E’ stato ringraziato: 606 volte

Re: TANTI GALLI A CCANTÀ ‘N ZZE FA MMAI GGIORNO

da vaibhava das » 4 novembre 2017, 4:48

Modello sacro è il "De Monarchia"
redatto dai Scaligeri, a Verona;
il re fa lieta e amica ogni persona,
il papa lo incorona, e così sia.

Ovviamente sostenuto dalla cavalleria d'oltralpe, s'intende del probo Arrigo.


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 11 ospiti