Pagina 1 di 1

Null'altro

MessaggioInviato: 11 novembre 2017, 20:48
da _Marina_Pacifici
Sono protesi al tramonto della nostalgia
e al vento del rimpianto
i miei ricordi
in campi sconfinati di solitudine
ora che la sera si avvicina
sulle note di una memoria struggente e cara.

E resto in silenzio a decifrare il canto
nella stagione amara
mentre l'autunno dal malinconico rossore
dilegua nell'inverno del disincanto
in giorni di cenere e vacue ore...
Null'altro avrò nella vita
oltre la messe del dolore.

Re: Null'altro

MessaggioInviato: 12 novembre 2017, 14:56
da vaibhava das
Rammentare cose buone è bene, per cui, tra i misteri, si sa che il "doloroso" sia confortato dal gaudioso, che lo pervade; i fedeli ringraziano per le memorie, di per sé stesse ravvivanti.

Re: Null'altro

MessaggioInviato: 20 novembre 2017, 3:32
da galatea belga
Tanta limpida poesia come sempre.
Toccante la cenere di ricordi dolorosi.

Un abbraccio,
Lilia