Pagina 1 di 1

Medea

MessaggioInviato: 17 novembre 2017, 14:32
da _Marina_Pacifici
Erano bastioni inaccessibili
di una fortezza avvolta nella nebbia,
i tuoi occhi frenetici
dal gelo artico.

Una fiamma di furore
infera vi divampava
e ne tramutava in brace
persino il colore.

Sono miti fiordalisi
in un campo all'imbrunire
i tuoi occhi ora
che mi sussurrano di un dolore antico
mentre si compie del Golgota l'ultima salita.

E dalla balaustra senza speranza del tuo sguardo,
madre,
rivedo desolata la bambina prigioniera di allora,
Medea che non sapeva amare
ed il filo spinato di una vita.

Re: Medea

MessaggioInviato: 24 novembre 2017, 19:21
da f.almerighi
splendido riproporre una nota figura mitologica femminile greca