L' ora

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
_Marina_Pacifici
 
Messaggi: 651
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 16:03
Ha ringraziato: 573 volte
E’ stato ringraziato: 141 volte

L' ora

da _Marina_Pacifici » 18 novembre 2017, 17:48

Accompagna i pensieri
nell'andare lungo il viale
alla luce di una consapevolezza amara.

Scende nell'anima
con la lacrima nascosta
di una memoria viva e chiara.

Arriva nel rintocco del vespro
fra i passi silenti della sera d'inverno
l'ora a me più vicina e cara.

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 22 volte
E’ stato ringraziato: 606 volte

Re: L' ora

da vaibhava das » 18 novembre 2017, 19:07

La fine dell'ora dodicesima diurna, l'ultima, è il momento di Incontro vespertino, dove le promesse di Dio alle anime si evidenziano mantenute. Nel crepuscolo ponente, il Pastore buono torna al Villaggio del Reame celeste, accolto trionfalmente dai fedeli. Tale concetto atavico è l'inconscio nelle bucoliche virgiliane.


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti