DI SCARPE DI CANI DI CHITARRE

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
guga
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 0:46
Località: Lido di Roma
Ha ringraziato: 206 volte
E’ stato ringraziato: 369 volte

DI SCARPE DI CANI DI CHITARRE

da guga » 3 dicembre 2017, 17:48

Il mio cane ha sbrindellato
i lacci delle scarpe
ed io
che strimpellavo una canzone
sulla fedeltà canina
ho dovuto scordare la chitarra
e scendere in cantina
alla ricerca di un paio
di vecchie calzature

Ma le scarpe nuove
mal si adattano alle stringhe arrugginite
così rigide da allacciare
se si va sempre di fretta
alla ricerca dei tempi della chitarra

Un bel paio di lacci nuovi
dalle estremità cerate
mi farebbero volare sul pentagramma
stivali dalle sette note

Non è questione di suole traspiranti
o tomaie multicolore
scintillanti
ma proprio di lacci – di vere stringhe
a prova di trastullo di cane –
che durino l’età delle scarpe
senza la scocciatura di scendere in cantina

Ma il disastro è ormai fatto!

I piccoli denti ghignano
nel sorriso canino
mentre io ho ripreso a suonare – disteso
sul “mi cantino”…

guga

(03/12/2017)
Ultima modifica di guga il 4 dicembre 2017, 1:24, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 22 volte
E’ stato ringraziato: 606 volte

Re: DI SCARPE DI CANI DI CHITARRE

da vaibhava das » 3 dicembre 2017, 19:56

Dispetti di faziosi, qua, tos cani;
beffe di stringhe in laccio di colore;
smacco conturba a noi altresì l'umore,
la museruola buscherà, domani.

A dar noia allo "stivale" sono gli ameri cani.


Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti