Natale d'altri tempi nel Mugello

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
_Marina_Pacifici
 
Messaggi: 672
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 16:03
Ha ringraziato: 581 volte
E’ stato ringraziato: 144 volte

Natale d'altri tempi nel Mugello

da _Marina_Pacifici » 26 dicembre 2017, 21:13

Era una luce vera
a rischiarare il sentiero
nell' arrossire invernale dell' agrifoglio.

E' la nostalgia
che consola il silenzio solitario della sera
e verga con l'inchiostro della memoria
il candore di un foglio.

Non c'era l' eccesso di oggi ad offendere gli occhi.
Solo la voce delle campane a distesa
la mattina di Natale
a colmare di grazia il cuore
con soavi rintocchi.

E ci si trovava tutti
per la messa nella pieve
uniti in preghiera umile
e pura come un fiocco di neve.

Per i bambini
minuti nel tanto bisogno
una manciata di caldarroste
e un pezzetto di panforte erano un sogno.

Ma si respirava la gioia
e la tavola con poco imbandita
sembrava un convivio di speranza
per la famiglia in pace riunita.

Mentre scoppietta il ciocco nel camino
ho ricordato col cuore fanciullo di allora
un sogno struggente e bello...
Com' era dolce nella carezza della neve
la mia Barberino di Mugello.

a L.

Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron