Pagina 1 di 1

Natale d'altri tempi nel Mugello

MessaggioInviato: 26 dicembre 2017, 21:13
da _Marina_Pacifici
Era una luce vera
a rischiarare il sentiero
nell' arrossire invernale dell' agrifoglio.

E' la nostalgia
che consola il silenzio solitario della sera
e verga con l'inchiostro della memoria
il candore di un foglio.

Non c'era l' eccesso di oggi ad offendere gli occhi.
Solo la voce delle campane a distesa
la mattina di Natale
a colmare di grazia il cuore
con soavi rintocchi.

E ci si trovava tutti
per la messa nella pieve
uniti in preghiera umile
e pura come un fiocco di neve.

Per i bambini
minuti nel tanto bisogno
una manciata di caldarroste
e un pezzetto di panforte erano un sogno.

Ma si respirava la gioia
e la tavola con poco imbandita
sembrava un convivio di speranza
per la famiglia in pace riunita.

Mentre scoppietta il ciocco nel camino
ho ricordato col cuore fanciullo di allora
un sogno struggente e bello...
Com' era dolce nella carezza della neve
la mia Barberino di Mugello.

a L.