Pagina 1 di 1

Il colore della mia sera

MessaggioInviato: 10 gennaio 2018, 20:38
da _Marina_Pacifici
La mia sera ha il colore
di ciò che ho amato e perduto.
Tinte di nostalgia
tratto solitario
luce di malinconia.

Una poesia scritta nel vento
un canto muto
un sorriso dal binario
per te che mi crescesti come la rosa sospirata del tuo giardino
lungo una vita con amore paterno.

Per te che mi albeggi nella memoria
e non posso dimenticare
ora che sei soltanto ombra palpitante di rimpianto.
Ed il cuore nell'inverno, padre,
tra gemme di segreto pianto
ha il coraggio struggente di ricordare.

A mio padre.

Re: Il colore della mia sera

MessaggioInviato: 11 gennaio 2018, 4:42
da vaibhava das
Dà l'impressione, il brano, che i trapassati sentano, sebbene a un livello più alto.