Pagina 1 di 1

ma tu

MessaggioInviato: 2 marzo 2018, 12:23
da sapone g.
ma tu
che hai sempre avuto mani aperte
e che di brezza ne hai fatto cuore
non appassire all'ombra di un cipresso

se il tempo ti stropiccia a disegnare tratti
e il letto ti sta stretto dalla vita in su

ricordami granaglia

saremo ancora vaglio
d'estate su in collina
folata
di soffione a primavera

Re: ma tu

MessaggioInviato: 2 marzo 2018, 16:33
da vaibhava das
Speranza di rinascita.