Pagina 1 di 1

non andare al fondo delle radici

MessaggioInviato: 11 marzo 2018, 14:22
da chicca
Immagine

pigne sparse non troppo lontano
coprono la tomba del soldato
i sopravvissuti alle pause
raccontano storie
ancora fresche negli occhi
una breve eclissi di luce
allontana una falena dai gatti

nimbo di pelle sanguina
su quel legno a basso costo
dove poggiano ossa stanche
ad ingoiare polvere e cenere

non andare al fondo delle radici
la vanga รจ troppo pesante
e magnoglie fioriscono - Aux soleils couchants (*) -
mentre la terra respira profonda


(*) Al tramonto di soli. . (Verlaine)