Solitario percorso...

Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
Regole del forum
Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
no avatar
costanza pocechini
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 19:22
Ha ringraziato: 1378 volte
E’ stato ringraziato: 577 volte

Solitario percorso...

da costanza pocechini » 19 luglio 2015, 23:12




Solitario percorso
è stato quello di ieri
tra le spire
del clima tropicale,
il mare ha cucinato
pesce fresco e
nel freezer formine di ghiaccio colorate,
non deludono l’attesa del disgelo.

Alle diciotto
nessuno è mancato
al matrimonio,
sul sagrato, aspettando il corteo nuziale,
con l’abbraccio lo sposo offriva un gelato
allo champagne
e una tartina al caviale
qualche vecchio annusava e non sorrideva.

Splendida la sposa
che, alla buonora aveva superato la tesi
e indossava la toga,
i valletti donavano un sacchetto di tulle rosso,
lunedì,
lo sapevamo tutti, a Bolzano si svolgeva la sua prima arringa
ed è felice di questo colpaccio di fortuna
l’amore è più sicuro… con i soldini in tasca.


Un percorso solitario
resterà negli annali di alter…
si guardano per un attimo
figli e genitori,
ho sentito gocciare
il sudore acre dell’invidia
signo’, i miei ragazzi stanno in America
ma, so contento che la vigna sta con me.


(È più facile
nei paesi dove la vita è stata coabitata
incontrare l’orgoglio,
la zappa, il forcone, la sega
accanto al termoventilatore
nascosto nel camino di pietra)

° ° ° °
Addì, 18 luglio c.a., i miei fine settimana nella magica zona di Telese, storie di questo genere, non proprio antiche sono in primis nel Sud, dove chi torna ha vissuto la nostalgia d’una pena d’amore.
Forse queste mie sono le ultime “cose” che possono trovarsi nei cassetti della memoria che, tuttavia spariranno, nessuno l’ha scritte… Qui non ci sono biblioteche e neppure città sannite. 
Immagine
...non sono un Poeta, interpreto ciò che avverto narrandomelo, narrandolo

Avatar utente
ZERO
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:48
Ha ringraziato: 259 volte
E’ stato ringraziato: 163 volte

Re: Solitario percorso...

da ZERO » 20 luglio 2015, 8:33

Pure un matrimonio t'è capitato
e una amarezza in più...
L'America non è più un sogno :!: :!: :!:
Nelle nostre vite c'è un solo colore che dona senso all'arte e alla vita stessa: il colore dell'onestà mentale.


Torna a Prose poetiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron