figlio**********************

Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
Regole del forum
Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 262 volte
E’ stato ringraziato: 186 volte

figlio**********************

da lastellachebrilla » 19 luglio 2015, 23:18

sul ciglio del tramonto
quel che vedo
sa di rosso

come passione che brucia
o sangue di rivolta
che non teme

il fare umano è anche un bimbo
quando dorme o piange
ha fame

cosa posso fare per lui
se dormo o se sto pensando al modo
per riempire il mio pasto

devo aprire tutti i pori della pelle
al suo passaggio
darmi da fare per non farlo sentire solo

no avatar
costanza pocechini
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 19:22
Ha ringraziato: 1378 volte
E’ stato ringraziato: 577 volte

Re: figlio

da costanza pocechini » 20 luglio 2015, 11:35

"cosa posso fare per lui
se dormo o se sto pensando al modo
per riempire il mio pasto"

particolari questi versi, mi intrigano,
poichè metaforizzano il bambino che è in te
e il tuo bisogno di sfamarti...
Torno a ripetere: Amati in primis...

(buon.. caldo? :P ahahah)
Immagine
...non sono un Poeta, interpreto ciò che avverto narrandomelo, narrandolo

no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 262 volte
E’ stato ringraziato: 186 volte

Re: figlio

da lastellachebrilla » 20 luglio 2015, 20:18

costanza pocechini ha scritto:"cosa posso fare per lui
se dormo o se sto pensando al modo
per riempire il mio pasto"

particolari questi versi, mi intrigano,
poichè metaforizzano il bambino che è in te
e il tuo bisogno di sfamarti...
Torno a ripetere: Amati in primis...

(buon.. caldo? :P ahahah)


...mentre scrivevo
ho capito che stavo scrivendo di lui
del mio piccolo quattro anni
ed energia da vendere

ogni lettura ha un senso
grazie Costanza del passaggio
ciao

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Re: figlio

da LidiaG » 21 luglio 2015, 13:03

lastellachebrilla ha scritto:
devo aprire tutti i pori della pelle
al suo passaggio
darmi da fare per non farlo sentire solo


Poesia da Biblioteca e più
per i contenuti alti per il modo in cui li hai espressi.
L'ho "visto" nascere il tuo piccolino e vi penso spesso
Un abbraccio
"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"

Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 799
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 45 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Re: figlio**********************

da stefanocona » 21 luglio 2015, 23:32

**************************************************************************************************************************

ciao
stefano
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

no avatar
LidiaG
 
Messaggi: 1364
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 12:13
Ha ringraziato: 517 volte
E’ stato ringraziato: 533 volte

Re: figlio**********************

da LidiaG » 22 luglio 2015, 6:54

stefanocona ha scritto:**************************************************************************************************************************

ciao
stefano



ci metto anche queste*******************************************************************************************************etcetc
una delle più belle poesie negli archivi di descrivendo( bisognerebbe cambiare sezione, non è prosa poetica ma vera e propria poesia.
"C’è una foresta vergine in ciascuno di noi in cui preferiamo addentrarci da soli. Avere sempre la solidarietà, essere sempre accompagnati, essere sempre compresi, sarebbe intollerabile."
Virginia Woolf "Collected Essays"

no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 774
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 262 volte
E’ stato ringraziato: 186 volte

Re: figlio**********************

da lastellachebrilla » 22 luglio 2015, 21:28

grazie per avermi letto e apprezzato
anche Domenico appprova :lol:

salutissimi e buona serata


Torna a Prose poetiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron