APPUNTI DI STAGIONE

Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
Regole del forum
Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
no avatar
costanza pocechini
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 19:22
Ha ringraziato: 1378 volte
E’ stato ringraziato: 577 volte

APPUNTI DI STAGIONE

da costanza pocechini » 7 settembre 2015, 9:07




APPUNTI DI STAGIONE

L’ombra,
sul primo tratto della via Bovillea
ha finito le ferie e ha fatto le valige,
gli ulivi al sole settembrino
finalmente sono felici:
i rami ad un palmo del tronco dondolano,
spavalde le drupe riappaiono
e le foglie mostrano il dorso d’argento.

Di fronte,
la collinetta bardata di viti
sta subendo lo spoglio
prima donna è stata per mesi
ora lascia lo scenario,
un applauso glorioso l’aspetta
dopo che nelle botti l’uva canta
il rigoglìo della fermentazione
il primo succo sarà vino novello,
i raspi snocciolati, bollono nei calderoni
e il decanto sarà grappa, focacce dei resti.

È sul proscenio la recita d'una commedia.

I giorni
non passano tanto per passare
della vita sono veste e fodero,
testimoni in-influenti della vita
di tutto il creato,
col tempo la cadenzano
come da canovaccio,
senza mettere bocca.

Non c’è mutamento d’origine
il caos è idea di rivoluzioni,
è l’executio d’uno spartito
d’un ligio maestro d’orchestra,
non esistono note da stonare,
sono i suonatori a farle
sfrontati sedicenti geniali.

[la mostruosità è solo figlia dell’Uomo?
beato l’uccello che nuota nell’immenso cielo,
Icaro resta un’audace inconsapevole
della profondità]

° ° ° °
Immagine
...non sono un Poeta, interpreto ciò che avverto narrandomelo, narrandolo

Avatar utente
ZERO
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:48
Ha ringraziato: 259 volte
E’ stato ringraziato: 163 volte

Re: APPUNTI DI STAGIONE

da ZERO » 9 settembre 2015, 12:37

E' per questo che non sappiamo volare né nuotare, abbiamo timore
anche di immaginarlo? L'uccello che nuota nel cielo e il pesce che
vola fuori dall'acqua... Non conoscono l'invidia, credo che tu abbia
voluto far capire.
Mi piace questo modo di raccontare con spunti di poesia
Nelle nostre vite c'è un solo colore che dona senso all'arte e alla vita stessa: il colore dell'onestà mentale.


Torna a Prose poetiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron