il passaggio

Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
Regole del forum
Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 759
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 250 volte
E’ stato ringraziato: 185 volte

il passaggio

da lastellachebrilla » 16 maggio 2017, 13:28

forse sono cuori che si spezzano a popolare l'etere di frammenti
come polveri trasportate dal vento in luoghi diversi dove assumono forme e colori,
profumi che segnano i passi

a bassa quota la densità è più spessa e man mano che si sale l'aria è più pura
il sorriso riempie i vuoti e sembra di scorgere l'intero in lontananza

deve spezzarsi per potersi ricomporre il battito lieve nel centro del petto
- in un tempo e uno spazio diverso -
non posso saltare il passaggio, devono spremersi gocce di vita dai fori della pelle

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 22 volte
E’ stato ringraziato: 606 volte

Re: il passaggio

da vaibhava das » 17 maggio 2017, 17:05

Quando si rarefà, la coltre densa,
l'anima ascende quale incenso antico;
dal cielo terzo al quarto e al quinto aprico,
fino all'ambrosia musicale immensa.

E' quanto codesto brano mi riporta.


Torna a Prose poetiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron