ossessione

Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
Regole del forum
Prose caratterizzate da elementi poetici e del caso da ritmo di lettura riconducibile a connotati metrici.
no avatar
tedesco40
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:41
Località: gessate
Ha ringraziato: 94 volte
E’ stato ringraziato: 45 volte

ossessione

da tedesco40 » 22 agosto 2017, 9:38

Mi piace pensare
che graffiandoti l’anima
con un soffio d’amore
tu possa voltare lo sguardo
verso l’infinito
dove spesso mi chiudo
per trovare in me stesso
la libertà di pensarti
così come vorrei che tu fossi.

v.m. 22/8/2017
Non sprecare parole, sono soltanto illusioni in questo clima imperfetto di lucida follia

no avatar
lastellachebrilla
 
Messaggi: 759
Iscritto il: 14 dicembre 2014, 23:53
Ha ringraziato: 250 volte
E’ stato ringraziato: 185 volte

Re: ossessione

da lastellachebrilla » 22 agosto 2017, 10:28

tedesco40 ha scritto:Mi piace pensare
che graffiandoti l’anima
con un soffio d’amore
tu possa voltare lo sguardo
verso l’infinito
dove spesso mi chiudo
per trovare in me stesso
la libertà di pensarti
così come vorrei che tu fossi.

v.m. 22/8/2017


Complimenti
Mi sono ritrovata in questi tuoi versi
Hai reso perfettamente questo senso d'impotenza
Rispetto a ciò che si vorrebbe e non è

....eppure l'infinito è così vasto....

Buona giornata

no avatar
tedesco40
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:41
Località: gessate
Ha ringraziato: 94 volte
E’ stato ringraziato: 45 volte

Re: ossessione

da tedesco40 » 22 agosto 2017, 10:40

grazie per 'apprezzamento, un abbraccio, ciao.
Non sprecare parole, sono soltanto illusioni in questo clima imperfetto di lucida follia

Avatar utente
vaibhava das
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 15 dicembre 2014, 20:37
Ha ringraziato: 22 volte
E’ stato ringraziato: 606 volte

Re: ossessione

da vaibhava das » 22 agosto 2017, 12:20

Trascendentalità carartica, platonismo, anelito all'illimitato, comunione dei viventi rispettivi in esso, raccoglimento nella profondità d'infinito onnipervasivo, versi di spicco elargitore ideanti condivisione nel sovrumano. Una giuria di critici letterari, immagino, travolta come da fiume in piena dal dovere di applauso tumultuoso e vemente.

no avatar
tedesco40
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 16 dicembre 2014, 6:41
Località: gessate
Ha ringraziato: 94 volte
E’ stato ringraziato: 45 volte

Re: ossessione

da tedesco40 » 22 agosto 2017, 15:49

grazie maestro, ho capito poco ma ti abbraccio lo stesso.
Non sprecare parole, sono soltanto illusioni in questo clima imperfetto di lucida follia


Torna a Prose poetiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron