Ode alla Donna ( Essere Supremo)

Regole del forum
Opere Poetiche di tutti i generi( dalla Ballata al Madrigale, dallo Strambotto al Sonetto, dall'Ode alla Romanza etc etc ) ed espresse con le più varie tendenze e correnti poetiche ( dal Dolce Stil Novo, al Futurismo, all'Ermetismo, al Modernismo etc etc.

I commenti alle Poesie pubblicate siano essi di apprezzamento o di critica debbono essere motivati indicando i n via generica i punti di forza e di debolezza che il commentatore riscontra. ( contenuto poetico , genere e tendenza , figure poetiche, stile espressivo etc etc)

Non sono consentiti nella Sezione suggerimenti e parziali riscritture di versi strofe e semplici lemmi , per i quali si rimanda alla sezione appositamente dedicate ( Laboratorio Poetico)
Avatar utente
stefanocona
Presidente
 
Messaggi: 813
Iscritto il: 24 novembre 2014, 8:53
Località: Anzio
Ha ringraziato: 46 volte
E’ stato ringraziato: 268 volte

Ode alla Donna ( Essere Supremo)

da stefanocona » 22 gennaio 2019, 5:15

ED ECCO LA PRIMA ( da leggere fino in fondo)

ODE ALLA DONNA, ESSERE SUPREMO

(di vadoalMassimo)

Una costola in meno per fare l’amore
è il minimo prezzo che hai da pagare
senza contare che il caffè a letto
senza una donna ci vorrebbe un negretto.

In fondo la donna basta sentirla
e dire di si come fossi un gran pirla
per ogni assenso ti continua ad amare
e intanto tu fai come ti pare.

Se poi dovesse dare di matta
basta placarla con una ciabatta
una due volte son sufficienti
se gliela sbatti violenta sui denti.

Ma per star certo di dominarla
devi far finta pure di amarla
così ogni tanto chiamala amore
qualche carezza insieme ad un fiore.

In fondo la donna è necessaria
come il chinino alla malaria
se vuoi dei figli c’è poco da fare
la donna è l’unica a poterteli dare

Se vuoi rilassarti senza far jogging
la prendi la spogli e cominci a far petting
se poi ti piace la buona cucina
la donna è come la medicina
magari è amara ma ti fa bene
e dunque conviene conviene conviene

Senza contare l’economia
tra ristorante e lavanderia
ordine a casa e pulizia
e sesso esente da malattia.

Insomma la Donna ha grande valore
per ogni uomo che abbia a cuore
una vita comoda tranquilla e beata
al solo prezzo di illuderla amata.

E sì, la Donna, grande invenzione
tra tutta l’intera e vasta creazione
ma non poteva esser diverso
dandoci (^) un dio maschio e perverso.

(^) essendoci dati da soli
Stefano Antonio Mariano Cona


Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. ( Neruda)

my page
viewtopic.php?f=26&t=3077&p=16409#p16409

Torna a Poesia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron